Toti chiama la signora Italica: "Una grande ligure simbolo di speranza" In evidenza

102 anni, guarita e dimessa dal San Martino. 

Sabato, 28 Marzo 2020 14:47

Italica Grondona, 102 anni, per tutti nonna Lina, guarita dal coronavirus e dimessa dall'Ospedale San Martino di Genova dov'era stata ricoverata nei giorni scorsi è stata chiamata dal presidente di Regione Liguria Giovanni Toti. "Ho voluto sentirla personalmente al telefono – ha scritto Toti sui social - perché è già diventata un simbolo di speranza per tutti noi. E anche un esempio di come tutti vengono curati, a prescindere dall'età. Non ci sono distinzioni. Mi ha ringraziato dicendomi che è stata curata bene e le sue parole sono sicuramente la cosa migliore della giornata che mi hanno dato una forza incredibile".

"La vita di ognuno di noi è preziosa, compresa quella dei nostri nonni – ha continuato Toti - per cui stiamo combattendo ogni giorno, non senza difficoltà! La sua storia ha fatto il giro del mondo: la chiamano la Highlander. Per noi è semplicemente una grande ligure: forte, tenace, resistente e non a caso spegne le candeline sulla torta Panarello! Forza Lina e grazie, non è un caso il tuo nome, Italica: sei una bella pagina della nostra storia".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Regione Liguria

Piazza De Ferrari, 1
16121 Genova
tel. +39 010 54851

 

www.regione.liguria.it

Ultimi da Regione Liguria

A metà giugno ci saranno anche le linee guida per il turismo congressuale. Leggi tutto
Regione Liguria
Ci saranno novità anche per la formazione professionale. Leggi tutto
Regione Liguria

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa