Il Don Gnocchi della Spezia non ospiterà malati Covid, la soddisfazione dell'USB In evidenza

Il Sindacato chiede che sia così anche a Fivizzano.

Martedì, 21 Aprile 2020 19:05

USB Liguria - Unione Sindacale di Base esprime la propria soddisfazione nell’apprendere che la direzione della Fondazione don Gnocchi non per irresponsabilità degli operatori, ma a tutela dei pazienti in condizioni di estrema fragilità ricoverati nella struttura, ha fatto marcia indietro sulla decisione di ospitare malati affetti da Covid-19 nel polo della Spezia .

 

"I recenti fatti di Milano - affermano dal Sindacato - purtroppo ci hanno dato ragione e lo scandalo rimbalzato alle cronache in questi giorni non è sicuramente dovuto alla scarsa professionalità dei lavoratori, ma alle errate scelte dirigenziali, che hanno portato al collasso anche la struttura di Marina di Massa. Esprimiano la nostra solidarietà ai lavoratori che l’Azienda (che ricordiamo è una ONLUS) ha definito “di non gradimento”, solo perché hanno cercato di tutelare i propri diritti, in primis il diritto costituzionale alla salute".

"Auspichiamo - conclude USB - che per gli operatori della struttura di Fivizzano di imminente apertura vengano garantite tutte le misure a tutela della salute propria e dei pazienti. Chiediamo inoltre che vengano abbandonate le forme di lavoro atipico ed interinale e si proceda ad una immediata assunzione. Siamo pronti a tutelare i diritti dei lavoratori della Fondazione e delle cooperative ad essa collegate in tutte le sedi opportune".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Undici tamponi tutti negativi: ora si attende la decisione di Asl per la riapertura del bar. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
L'assessore Bernava e il capo area Ambrosini intervengono sulla questione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa