Riparte il cantiere alla Ripa, Gimpedrone: "Tra un paio di mesi doppio senso di circolazione" In evidenza

di Alessio Boi- Il sopralluogo dell'Assessore Regionale per dare il via ai lavori del secondo e terzo lotto della strada di Vezzano, e aggiunge: "Stiamo lavorando per non chiuderla più".

Martedì, 12 Maggio 2020 16:31

Un unico cantiere, due lotti da realizzare, più di 2 milioni di euro spesi dalla Regione Liguria per proseguire il duro lavoro di messa in sicurezza della Ripa. Vittima del dissesto idrogeologico, la famosa strada nel comune di Vezzano Ligure aveva compiuto un grosso passo avanti con la realizzazione della galleria paramassi di 158 metri, ma oggi inizia un nuovo cantiere con due obiettivi: la realizzazione di una seconda galleria paramassi lunga 70 metri e di un muro paramassi che ostacoli il cedimento di altro materiale in caso di piogge forti.

Si parte per un nuovo periodo di lavori di massimo 320 giorni come dichiarato dall'Assessore Regionale Giacomo Raul Giampedrone, con un costo di 2.218.662 Euro, ma egli anticipa già cosa ha in serbo il quarto e ultimo lotto, ovvero un muro di sostegno, con un costo di 1.245.000 Euro e 190 giorni di lavori, cifra che completa dunque il totale degli 8 milioni spesi per il ripristino completo della viabilità. L'Assessore alla Protezione Civile, il presidente della Provincia Pierluigi Peracchini, il sindaco di Follo Rita Mazzi e il sindaco di Vezzano Ligure Massimo Bertoni, hanno compiuto questa mattina un sopralluogo esattamente di fronte ai punti dove avrà inizio il cantiere, in compgania anche della ditta appaltatrice e i tecnici di Ire.

"Felice di essere qui, le promesse sono state mantenute. Oggi se chiude la Ripa è un problema serio- dichiara Giampedrone, riferendosi al crollo del ponte di Albiano Magra, poi approfondisce sulla gestione del traffico- sarà realizzata una strada di cantiere provvisoria, così da permettere il lavoro in sicurezza, ma ci permetterà di riaprire anche la strada per il doppio senso di circolazione". Poi aggiunge:" Stiamo lavorando per non chiudere più la Ripa, si tratta di una via strategica e molto trafficata". Poi anche Peracchini dichiara:"L'avvio di questo cantiere rappresenta un grande lavoro di squadra tra la Provincia e la Regione Liguria e i sindaci del territorio Si tratta di un'opera fondamentale che interessa 60.000 persone e ancora una volta stiamo presentando risultati concreti ai cittadini". Era presente anche Luciano Hermida del Comitato La Ripa.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra - Prevedibile turnover tra gli aquilotti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il Consigliere regionale: "Anche loro hanno vinto le elezioni, ma non avevano ragione". Cambiamo!: "Parole che ci fanno orrore, chieda scusa" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa