Ponte di Albiano, Ponzanelli: "I cittadini e la viabilità hanno bisogno di scelte urgenti" In evidenza

Il vice presidente della Provincia Francesco Ponzanelli: "Non riusciamo a capire perché si stia tergiversando".

Domenica, 17 Maggio 2020 13:00

"La mancata nomina ufficiale del presidente della regione Toscana come commissario straordinario indicato dal ministro è ancora un nulla di fatto, ad oltre un mese dalla caduta del ponte", così in na nota il vice presidente della Provincia della Spezia Francesco Ponzanelli.

"A causa anche di questo l’ANAS ha sospeso l’incontro della conferenza dei servizi che serviva a relazionare sul progetto del ponte provvisorio. Non riusciamo a capire quale sia il problema e perché si stia tergiversando, invece di agire subito con un commissario e puntare le forze e i fondi pubblici per realizzare immediatamente un ponte definitivo. Perché buttare al vento milioni di fondi pubblici?".

"In merito all’interruzione della viabilità che si è creata nella sezione che univa la Lunigiana, l’alta Val di Magra e la bassa Val di Vara, è inevitabile dare il via libera per l’ inserimento delle rampe sulla A15. Qui la SALT deve dare prova di lungimiranza, trattandosi di una soluzione provvisoria, e la meno pesante economicamente. Un’opera fondamentale per mettere al riparo da enormi disagi i cittadini, i quali stanno già soffrendo nei servizi quotidiani, andando incontro anche alle esigenze dell’indotto industriale che gravita nella zona".

"Questa soluzione agevolerebbe anche i lavori per completare la strada SP31 della Ripa limitando il traffico che crescerà con la fine del lockdown. Inoltre le rampe non richiedono tempi biblici e nemmeno i 200 giorni , come è stato paventato per il ponte provvisorio".

"Noi, come Regione Liguria e come Provincia della Spezia, avevamo dato subito la nostra disponibilità per realizzare in tempi brevi tutto quello che era necessario, in sinergia con la Regione Toscana. La proposta è stata respinta".

"Invitiamo la ministra Paola De Micheli a far visita su tutto il tracciato della viabilità circolare che è stato bruscamente interrotto, a partire dal nostro territorio Ligure con tutte le opere viarie collegate tra loro, e di dare il via libera ad una procedura d’urgenza, anche per per la realizzazione, ormai non più procrastinabile, della bretella Santo Stefano Magra- Ceparana attesa da oltre quaranta anni".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Provincia della Spezia

Incontro per dare l’immediato via al programma operativo dei lavori per l'adeguamento degli edifici scolastici per le norme anticontagio per l'emergenza covid-19. Leggi tutto
Provincia della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa