E' tempo che rientrino in servizio anche i "barbieri degli alberi" In evidenza

di Massimo Guerra - A Bragarina i rami e le foglie sono ormai arrivati dentro agli appartamenti.

Giovedì, 28 Maggio 2020 15:59


Verde urbano va bene, ma volte si esagera: in via Capraia a Bragarina i rami degli alberi di alto fusto ormai sono letteralmente penetrati dentro alcuni appartamenti, portando sì fresco e ombra ma anche tutta una serie di inconvenienti (leggi insetti, parassiti eccetera) più consoni ad un ecosistema silvestre che ad un regolamento condominiale.

Il caldo e la bella stagione hanno favorito la crescita delle chiome green, anche perché i giardinieri - al pari di barbieri e coiffeurs - hanno rallentato la loro rasatura nel periodo di lock-down.

Adesso che il peggio (si spera) pare sia passato, alcuni residenti hanno segnalato il caso in Comune, auspicando al più presto un intervento in modo che le cime degli alberi siano potate in modo adeguato.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Intervento degli operatori della Squadra Volante a bordo di un autobus delle autolinee cittadine. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Elena Voltolini - Innovazione, sostenibilità e digitalizzazione sono le parole chiave. Dall'Unione Europea possono arrivare aiuti anche in forma indiretta. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa