Rispetto delle misure antiassembramento: controlli a tappeto alla Spezia e Sarzana In evidenza

Fine settimana di controlli da parte della Polizia di Stato.

Sabato, 06 Giugno 2020 12:58

Si sono svolti ieri a Sarzana ed alla Spezia due distinti servizi di controllo straordinario del territorio anticrimine e sul monitoraggio del rispetto delle misure antiassembramento, volte al contenimento della diffusione della polmonite da Covid-19.

Dispiegati nel capoluogo la Squadra Volante unitamente ad equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Liguria, che hanno sottoposto ad accurato controllo Piazzale Papa Giovanni XXIII, i Giardini Pubblici di Via Chiodo, l’area del Porto Mirabello e, a seguito di recenti esposti, la zona posta tra Via Pisa e la pista ciclabile di Via Zara, dove tuttavia non venivano rilevate problematiche di rilievo. Nel primo pomeriggio gli equipaggi notavano presso il Piazzale Papa Giovanni XXIII, nei pressi della Cattedrale di Cristo Re, area oggetto di precorse segnalazioni di bivacchi e situazioni di degrado, un gruppo di una decina di ragazzi piuttosto agitati, che venivano compiutamente identificati (4 di questi risultavano avere precedenti penali e/o di polizia).

L’attività operativa a Sarzana è stata coordinata dal dirigente del Commissariato di P.S. che si è avvalso di personale dipendente dell’Ufficio Controllo del Territorio e di 3 pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Liguria. Sono state pattugliate accuratamente il centro storico, le piazze Battisti e Garibaldi, le adiacenze del Teatro Impavidi, viale XXI Luglio, via Mazzini, la zona della Fortezza Firmafede, il quartiere Crociata e l’area esterna alla stazione ferroviaria teatro nei giorni scorsi di un’aggressione notturna, su cui sono tuttora in corso attive indagini.

Nel corso dei suddetti servizi, volti a prevenire quelle azioni criminose di cui si è registrata una rapida ripresa da alcune settimane, dopo il calo dal 60 all’80% per alcune fattispecie che ha caratterizzato la Fase 1, sono stati controllati complessivamente 60 veicoli e una settantina di persone. Contestata un’infrazione al Codice della Strada ed elevate alcune sanzioni per la palese violazione delle prescritte misure anticontagio..
I servizi di prevenzione e vigilanza proseguono per tutto il fine settimana in stazioni ferroviarie, strade e autostrade, per l’atteso progressivo aumento della mobilità, da parte della Polizia Stradale e Ferroviaria.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Impiegate tutte le forze dell'ordine e la Capitaneria di Porto. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Il Levanto ha un nuovo Direttore Generale

Lunedì, 06 Luglio 2020 19:11 calcio
Le sue prime dichiarazioni. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa