Cgil, Cisl e Uil: "La Pontremolese deve essere inserita nel piano straordinario del Governo" In evidenza

"Chiediamo con forza che la Ministra torni sui suoi passi"

Sabato, 20 Giugno 2020 10:36
Pontremolese Pontremolese

"Siamo sorpresi e sconcertati che un'opera assolutamente indispensabile come la Pontremolese, sulla quale da anni abbiamo assistito ad un coro unanime di tutte le forze politiche riguardo alla priorità della realizzazione, non sia inserita nel piano straordinario della ministra De Micheli presentato agli stati generali."

Così le Segreterie spezzine di Cgil Cisl e Uil, che continuano: "Si tratta di un errore macroscopico ed a farne le spese non sarà solo la nostra città ed il nostro territorio, ma l'intero sistema logistico e portuale del nostro Paese.

Chiediamo con forza che la Ministra torni sui suoi passi ed inserisca questa opera strategica per lo sviluppo della nostro territorio e nazionale nel suo complesso. Facciamo un appello a tutte le forze politiche ed alle istituzioni locali affinché sostengano con forza la realizzazione di quest'opera."

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
CISL

Via Paolo Emilio Taviani, 52
19125  La Spezia

Tel.  0187564918
Fax.  0187520115
E-mail:rf.laspezia@cisl.it

 

www.cafcisl.it/leggi_sedi.cfm?provincia=SP

Ultimi da CISL

"Per raccogliere in un ambiente Covid free pazienti post acuti e riabilitativi e ritorno di 120 operatori da Cassa Integrazione e Fis" Leggi tutto
CISL
Il 31 marzo il Consiglio Provinciale porterà in approvazione la "procedura dell'affidamento In-House ad Atc Esercizio Spa del Trasporto Pubblico Locale Spezzino". Leggi tutto
CISL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa