Stampa questa pagina

Addio a Giovanni Molini, fondatore dello storico panificio Gran Forno di corso Cavour In evidenza

Se n'è andato ieri sera a 85 anni. Il ricordo del Comitato dell'Umbertino.

Venerdì, 03 Luglio 2020 14:34

Il Comitato Quartiere Umberto I ricorda con profonda commozione la figura di Giovanni Molini, venuto a mancare ieri sera all'età di 85 anni.

Maestro della panificazione e fondatore dello storico panificio Gran Forno di corso Cavour - oggi "Mister Molini" - con la sua attività ha rappresentato per oltre 50 anni un punto di riferimento per tutto il quartiere e non solo.

È stato inoltre uno dei fondatori dell'Associazione Panificatori della Spezia e docente presso la scuola della stessa Associazione. Con i suoi insegnamenti ha contribuito alla crescita, nella nostra provincia, di tanti professionisti dell'"arte bianca".

Il Comitato Quartiere Umberto I si stringe nel dolore alla moglie Angela, che è sempre stata al suo fianco anche nella pluridecennale conduzione del negozio, ai figli Monica e Massimo e tutti i cari, nonché a tutto il mondo dell'artigianato e del commercio spezzino che perde con lui una personalità di grande valore umano e professionale.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Sansa viene definito "intelligente ed appassionato". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il Presidente uscente attacca anche "le intromissioni del Governo, che non conosce le esigenze del territorio". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa