Deve scontare 4 anni per spaccio, arrestato 41enne In evidenza

È un cittadino extracomunitario che aveva venduto droga anche alla Spezia.

Mercoledì, 15 Luglio 2020 09:30

I Carabinieri della Stazione di Licciana Nardi nei giorni scorsi hanno eseguito un ordine di carcerazione disposto dalla Procura della Repubblica della Spezia a carico di un cittadino di origini marocchine, 41enne.

L’uomo, già in sottoposto al regime degli arresti domiciliari, è stato raggiunto da un provvedimento di cumulo pene per svariati reati di spaccio di sostanze stupefacenti, commessi in concorso con altri connazionali negli ultimi anni, nelle province di Massa Carrara e La Spezia.

Per lo straniero, irregolare sul territorio nazionale, che ha continuato a delinquere nonostante i vari provvedimenti giudiziari a suo carico, si sono aperte le porte del carcere di Massa, dove dovrà scontare una pena di oltre quattro anni di reclusione.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Quando si commercializza un prodotto bisogna porre estrema cura nella selezione e nella creazione del packaging da abbinare. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa