Piante di cannabis e lavori abusivi a Tramonti, scatta la denuncia In evidenza

Blitz dei Carabinieri: sequestrato un fabbricato nella zona protetta del Parco delle Cinque Terre.

Venerdì, 07 Agosto 2020 11:35

Durante l’attività di sorveglianza del territorio, i militari della Stazione “Parco” Cinque Terre hanno individuato in località Tramonti, all’interno della Zona 1 di rilevante interesse naturalistico, paesaggistico e culturale, dei lavori abusivi di ampliamento di un fabbricato e la presenza di alcune piante di cannabis, coltivate insieme a una vite sul ciglio di un muro.

Hanno quindi rintracciato e denunciato il proprietario ed esecutore dei lavori, nonché produttore di sostanze stupefacenti. La ristrutturazione edilizia, non ancora ultimata, avviata in assenza di permesso a costruire, di autorizzazione paesaggistica, di deposito sismico e di nullaosta dell’Ente Parco, tendeva a raddoppiare la superficie e il volume dell’immobile, che è stato sequestrato.

La coltivazione delle piante di cannabis e la detenzione dei semi, ritrovati durante la perquisizione dei locali, hanno fatto scattare la denuncia del responsabile e il sequestro delle piante.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

988 in totale le persone residenti in provincia della Spezia positive al Covid-19. Nello Spezzino un ricoverato in più. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
In centro meno giovani rispetto al solito, ma tutti con la mascherina. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa