Controlli di Ferragosto: patenti ritirate, evasione e furto; ritrovata una piantagione di marijuana In evidenza

 

Un servizio coordinato pianificato per il fine settimana di Ferragosto da parte dei Carabinieri della Spezia

Domenica, 16 Agosto 2020 09:38

 

 

I carabinieri della compagnia della Spezia hanno svolto un servizio coordinato pianificato per il fine settimana di Ferragosto che ha interessato varie località della provincia tra cui La Spezia, Deiva Marina, Bonassola e Levanto.

A Bonassola, i carabinieri hanno scoperto una piantagione di marijuana consistente in 20 piante dell’altezza compresa tra i 2 e i 3 metri e 4 piante di altezza inferiore al metro. Le piante sono state sequestrate e sono in corso indagini per rintracciare il proprietario dell’appezzamento di terreno sito in una zona impervia e difficilmente raggiungibile.

a levanto, i carabinieri hanno bloccato un uomo italiano, originario della provincia di Reggio Calabria, in quanto inseguito da alcune persone: i militari procedevano a bloccarlo e ricostruivano che l’uomo, poco prima, aveva asportato una borsa momentaneamente lasciata incustodita da parte della proprietaria, una turista originaria di Bolzano. La refurtiva veniva riconsegnata alla proprietaria con tutti gli effetti personali all’interno tra cui, portafoglio, contanti, documenti e telefono cellulare. L’uomo dovrà rispondere di furto aggravato.

Sempre a Levanto, i carabinieri impegnati a contrastare le condotte illecite riconducibili alla movida, hanno sottoposto a controllo una donna alla guida di un ciclomotore: la conducente, sottoposta al test con etilometro, era alla guida con un tasso pari a quasi 5 volte il limite massimo consentito dalla legge: è stata denunciata in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza ed il ciclomotore è stato sequestrato.
a deiva marina, i carabinieri, con l’ausilio di una unità cinofila antigroda del nucleo cinofili carabinieri di Villanova d’Albenga, controllavano i giovani che affollavano il lungomare e le spiagge. Un minorenne, appena 15enne, alla vista dei carabinieri tentava di occultare negli slip un pacchetto di sigarette, poi consegnato ai militari ai quali non era sfuggito il movimento: il pacchetto è risultato contenere 0,1 grammi di marijauana e 1 grammo di hashish. Il giovane, studente, turista, in vacanza a deiva marina, sarà segnalato alla prefettura del comune di residenza.

Sempre a Deiva Marina, i carabinieri hanno proceduto al controllo del conducente di un’autovettura, un 25enne sudamericano. Sottoposto a test con apparato etilometro, il conducente è rislutato positivo con un tasso pari a poco più di due volte il limite massimo consentito. Gli è stata ritirata la patente ed è stato denunciato all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza.
Alla Spezia, i carabinieri hanno scoperto un uomo italiano il quale, sottoposto alla detenzione domiciliare, misura restrittiva della libertà personale, durante il controllo mirato, è risultato essere assente senza giustificato motivo. è stato denunciato per il reato di evasione.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La Spezia set di un corto horror

Martedì, 27 Ottobre 2020 09:14 cultura-la-spezia
Regia di Giuliano Cimino e Katia La Galante Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Coronavirus, ASL liguri in fase 4

Lunedì, 26 Ottobre 2020 21:39 comunicati-sanità
Aumentano i posti letto a media e bassa intensità di cura. Previste assunzioni di infermieri e medici. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa