Festa patronale alle Grazie, nessuno sconvolgimento

Non cambiano le date e solo qualche appuntamento è ridimensionato a causa del'emergenza Covid.

Domenica, 30 Agosto 2020 19:54

 

La Pro Loco e la Parrocchia di Nostra Signora delle Grazie intervengono per smentire alcune notizie relative all'anticipazione della festa patronale.

"La notizia che la festa patronale di Nostra Signora delle Grazie sia stata anticipata al fine settimana in corso non è veritiera - affermano - ed è priva di ogni fondamento. La festa patronale di Nostra Signora delle Grazie, patrona del golfo della Spezia, si tiene e si terrà sempre il giorno 8 settembre, con il prologo della commemorazione della solenne Incoronazione dell’immagine Votiva che si tiene e si terrà sempre il 4 settembre. Nei giorni precedenti la festa patronale, la Parrocchia di Nostra Signora delle Grazie seguirà un tradizionale calendario religioso (come da manifesto allegato), secondo quanto stabilito della Parrocchia".


La tradizionale Sagra del Polpo, organizzata dalla Pro Loco, tradizionale appuntamento che solitamente affianca gli eventi religiosi, quest’anno, purtroppo, a causa dell’emergenza per il Covid-19, sarà limitata alla sola presenza di uno stand gastronomico per la vendita, tramite asporto, del piatto tipico della festa paesana (il polpo in umido con la patate) e delle tradizionali pietanze locali (che la Pro Loco ha presentato in decine di eventi nazionali nell’ambito del progetto di riscoperta degli antichi sapori della gastronomia).

"Quanto prima però - sottolinea la Pro Loco - verrà riproposta nella sua veste più completa, ovvero con appuntamenti di intrattenimento e quant'altro in quanto unica Sagra locale ed inserita nel circuito nazionale delle Sagre Italiane".


Organizzata dal Comune di Porto Venere, in rispetto delle norme anti-Covid, vi sarà la tradizionale fiera di bancarelle.

L'appuntamento con la festa patronale delle Grazie, quindi, è dal 5 all’8 settembre.


Ribadiscono Parrocchia e Pro Loco facendo riferimento ad alcune notizie che erano circolate: "Alle Grazie non si sono svolte corse di cavalli, tantomeno giunte alla ventesima edizione, e non vi sono mai state “grigliate” pubbliche tradizionali presso i rioni del borgo e soprattutto non è mai stata nostra intenzione modificare la data o l’organizzazione base della festa mariana più importante dello spezzino, momento in cui la comunità delle Grazie si apre ancor di più all’esterno, ai pellegrini ed ai visitatori".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Download allegati:
Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

#FORZA91, 170 miglia alla meta

Martedì, 20 Ottobre 2020 19:10 cronaca
Per il velista 91enne Mario Battilanti ancora due giorni di viaggio. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La classifica dei mestieri che renderebbero più inclini al tradimento o lo renderebbero potenzialmente più semplice. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa