A Sesta Godano il Vara ha fatto paura In evidenza

Esondazione a Cà di Vara. Provvedimenti precauzionali per due famiglie a Scarpato. Attesa per quanto succederà nella notte.

Venerdì, 02 Ottobre 2020 18:40

Situazione molto critica, questa mattina, a Sesta Godano. Le forti piogge della scorsa notte hanno ingrossato il fiume Vara che ha raggiunto i 7 metri al rilevatore di Nasceto. Sono stati superati, quindi, sia il primo che il secondo livello di guardia e il fiume è esondato in località Cà di Vara.

 

Fortunatamente, ora, la situazione è notevolmente migliorata, il livello del fiume è sceso e non si registrano particolari criticità, come conferma il sindaco Marco Traversone: “Al momento non piove, ma ovviamente l'attenzione resta massima vista l'allerta rossa. Speriamo che non piova forte come la scorsa notte e che il fiume non torni ad alzarsi”.

Per precauzione, in località Scarpato, una famiglia è stata fatta salire ai piani alti dell'abitazione, mentre un'altra ha lasciato la propria seconda casa e ha fatto rientro a Genova. Non si segnalano, quindi, al momento persone evacuate.

Anche sul fronte della viabilità, nessuna segnalazione particolare, ma il sindaco rinnova, ovviamente, l'invito a prestare la massima attenzione.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"E' importante che le persone acquistino consapevolezza della sicurezza dei vaccini" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Noi in trincea nella lotta alla pandemia, false le accuse di esserci imboscati" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa