Digitalizzazione della scuola, Deiva ci prova "mettendosi in gioco"

I cittadini e sostenitori potranno aiutare il Comune ad ottenere fino a 14 mila euro in premi tecnologici.

 

Lunedì, 16 Novembre 2020 19:36

Mai come oggi la digitalizzazione del sistema scolastico assume un ruolo di primaria importanza per la crescita e lo sviluppo di tutto il Paese. Potersi innovare è per tutti i Comuni italiani, anche i più piccoli, un’esigenza chiave per poter ripartire a pieno regime e meglio di prima. Per questo motivo EOLO, principale operatore in Italia nel fixed wireless ultra broadband per i segmenti business e residenziale, ha annunciato la destinazione di un milione di euro in premi tech al sistema scolastico dei piccoli comuni, attraverso il progetto EOLO Missione Comune. Fra i comuni già in gara per l’assegnazione dei premi dal mese di novembre è presente Deiva Marina, che grazie ai voti raccolti ha raggiunto la top ten del progetto.

 

Per i prossimi quattro mesi, i cittadini e sostenitori potranno aiutare Deiva Marina ad aggiudicarsi il contributo massimo di 14.000 euro in premi tecnologici, adatti a supportare la digitalizzazione del sistema scolastico e la trasformazione in una piccola smart city: basterà seguire le indicazioni presenti sul sito della piattaforma per supportare il comune scelto attraverso alcune “Missioni social”.

“L’istruzione delle giovani menti è fondamentale per il futuro del Paese, per questo noi di EOLO vogliamo contribuire attraverso il progetto EOLO Missione Comune alla digitalizzazione del sistema scolastico dei piccoli comuni, affiancandoci a loro nel difficile anno già incominciato” commenta Luca Spada, Presidente e fondatore di EOLO “Vogliamo essere parte attiva del cambiamento nel mondo della scuola e crediamo l’aperto confronto con i più giovani sulle necessità della scuola del futuro e mettere a loro disposizione gli strumenti tecnologici per costruirla possa essere la strada giusta”

Per maggiori informazioni e dettagli sul progetto cliccate qui.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Alle società è sttao richiesto uno sforzo aggiuntivo per l'aumento di traffico. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Nella tarda mattinata di oggi, i Vigili del Fuoco di La Spezia sono intervenuti nel Parco Nazionale delle 5 Terre per soccorso a persona su sentiero. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa