Verifiche sulla sicurezza del ponte "Piana Battolla", modifiche alla viabilità

Lungo la provinciale 10 "Della Val di Vara", dal 25 al 27 novembre.

 

Martedì, 24 Novembre 2020 14:14
Il collaudo del ponte di Campertone Il collaudo del ponte di Campertone

 

Proseguono le attività di manutenzione ordinaria delle strade in carico all’Amministrazione Provinciale della Spezia, con particolare attenzione per la verifica di sicurezza delle opere primarie.

Dopo il collaudo del ponte di Campertone, sulla strada provinciale n.370, ora l’attenzione del settore tecnico della Provincia della Spezia si concentra sul ponte sul fiume Vara, denominato di “Piana Battolla”, sito lungo la strada provinciale n.10 “Della Val di Vara”, al confine tra il comune di Follo e il comune di Calice al Cornoviglio. Nello specifico si tratta di una fase tecnica, con una serie di test, per la verifica della sicurezza del ponte stesso.

Proprio per questo, per garantire l’intervento degli specialisti, la regolamentazione della circolazione lungo la Strada Provinciale n. 10 “Della Val di Vara”, in corrispondenza del ponte “Piana Battolla”, subirà una modifica tra il 25 ed il 27 novembre 2020, con orario compreso tra le 9 e le 18. Verrà quindi istituito un senso unico alternato, regolato da impianto semaforico, per poter svolgere una serie di prove sui materiali della struttura. Sarà comunque sempre essere garantito il transito ai mezzi di emergenza e di pronto intervento.

“Ogni giorno i nostri tecnici portano avanti opere di manutenzione e messa in sicurezza della rete viaria provinciale - spiega il Presidente Pierluigi Peracchini - cantieri che proseguono grazie ad un programma annuale che nel 2020, anche in piena emergenza, non si è mai fermato. Ovviamente vi sono situazioni più urgenti, specialmente nei casi in cui serve operare per la messa in sicurezza, ed altre che si sviluppano a seconda delle risorse, ma l’attenzione è costante su tutto".

"Quest’anno - prosegue il Presidente della Provincia - seppur a fronte di una oggettiva carenza di fondi, e con piani che arriveranno al 2021, vi sono nuovi cantieri, interventi concreti iniziati con un lavoro amministrativo, che spesso  non si vede, per ottenere i finanziamenti e sviluppare i progetti, e proseguiti con opere che sono iniziate o sono in fase di gara. Essere riusciti a garantire questa attività costante, in un momento storico di difficoltà generale, è qualcosa che dimostra, a discapito di chi polemizza o sfrutta il tema solo per cercare una vetrina politica, che la Provincia della Spezia è una realtà concreta che interviene su opere reali e realizzabili, mantenendo gli impegni davanti ai cittadini. Sul settore viabilistico la Provincia è un riferimento preciso, in grado di avere una visione complessiva delle rete e delle problematiche reali del territorio, a cui non è possibile prescindere quando si deve portare avanti un programma o una pianificazione che investe questa realtà”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Provincia della Spezia

La comunicazione della Provincia. Leggi tutto
Provincia della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa