Nascondevano droga a casa di una donna, denunciati in tre

I carabinieri indagano per possibili maltrattamenti. 

Lunedì, 30 Novembre 2020 16:16

Ieri sera, alla Spezia, in pieno quartiere umbertino, a poca distanza dalla Stazione ferroviaria, una gazzella dei Carabinieri ha notato una donna che, dall’aspetto, sembrava essere stata vittima di un’aggressione. I militari si sono fermati e hanno provato a capire cosa fosse successo, ottenendo delle risposte abbastanza evasive. Sono però riusciti a capire che l’episodio vedeva coinvolti alcuni cittadini maghrebini ospitati dalla donna nella propria abitazione ed hanno così chiesto rinforzo ai colleghi per fare irruzione nell’appartamento.


Nel corso della successiva perquisizione i Carabinieri hanno trovato un modesto quantitativo di hascisc e di cocaina ed hanno denunciato tre cittadini marocchini, che la donna ha confermato di ospitare.


Ulteriori indagini sono però in corso per accertare l’ipotesi di maltrattamenti subiti dalla signora, testimoniati da una serie di traumi, per i quali i Carabinieri la hanno accompagnata in ospedale per farla visitare e medicare.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

50 positivi in provincia della Spezia, al San Bartolomeo si registra un decesso. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

La Liguria resta in zona gialla

Venerdì, 05 Marzo 2021 18:43 cronaca
L'annuncio del presidente Giovanni Toti Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa