Borse di studio Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana 2020, ecco l'elenco dei premiati

378 studenti, per un totale di oltre 90 mila euro erogati.

Venerdì, 04 Dicembre 2020 19:17

Anche quest’anno la Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana ha voluto premiare l’impegno dei giovani. Numeri lusinghieri, anche se il Covid-19 non permetterà di festeggiare in presenza con i tradizionali eventi sul territorio. Ben 378 giovani per il 2020 con oltre 90 mila euro erogati da BVLG agli studenti.

 

L’istituto di via Mazzini non ha voluto rinunciare alla premiazione dei ragazzi meritevoli, inviando a casa dei vincitori una lettera e un diploma di merito per riconoscere il loro impegno anche in quest’anno particolarmente difficile.

BVLG vuole così ricordare a tutta la comunità e alle famiglie che il proprio impegno verso il territorio non viene meno in questo momento legato alla pandemia.
Un saluto a distanza a tutti questi ragazzi che rappresentano il futuro del nostro territorio, con la volontà di essere loro vicini e con l’auspicio di poter festeggiare nuovi traguardi
insieme.

Il CDA e la Direzione BVLG dichiarano: “Il nostro impegno a “fabbricare fiducia” continua. Ben 378 borse di studio per oltre 90.000 euro erogati a dimostrazione dell’impegno della nostra banca sul territorio. Purtroppo la pandemia di Covid-19 non ci permetterà di festeggiare tutti insieme gli studenti premiati ma con queste borse di studio vogliamo dimostrare che “nonostante tutto” possiamo anche quest’anno trovare il modo per stare vicini alle famiglie e ai giovani".


In allegato l'elenco dei premiati.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Download allegati:
Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Annuncio di ricerca di personale

Giovedì, 28 Gennaio 2021 12:13 economia
Ricerca personale con inquadramento a norma di legge. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
È stato fermato in Ecuador, deve scontare una condanna definitiva a 10 anni. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa