Una raccolta firme per Borgo Baceo

Un gruppo di cittadiniavanza una proposta alternativa al progetto presentato dal Comune e ritenuto una "speculazione".

Venerdì, 11 Dicembre 2020 18:16
"Il degrado che caratterizza molte aree del nostro quartiere non è causato dalla mancanza di immobili residenziali e di fondi commerciali, ma dall'annosa carenza di attenzione nella cura, manutenzione e pianificazione degli spazi pubblici, nella dotazione di servizi, dal traffico a cui siamo sottoposti. La variante adottata dal consiglio comunale ripropone le solite ricette, poche opere pubbliche a fronte di aumenti di volume edificabile, con tre condomini e 7000 mq di superfici. Ma il quartiere ha bisogno di nuovi alloggi e fondi commerciali?"

E' quanto scrive un gruppo di cittadini del Canaletto, contrario al progetto avanzato dal Comune, che propone una raccolta firme su una serie di osservazioni da presentare all'amministrazione.

"L'area del Canaletto che vedrà sorgere nuovi mega condomini - proseguono i cittadini - è una zona ancora intatta, almeno nella memoria di molti cittadini del quartiere, e il degrado in cui riversa non cancella il paesaggio aperto e verde di campi che la caratterizza. La memoria del piccolo gruppo di case deve soccombere ad una nuova colata di cemento?"

Un gruppo di cittadini del Canaletto ha steso puntuali osservazioni alla variante urbanistica e una proposta di azione sull'area che si pone in alternativa alla demolizione e alla speculazione. L' obiettivo è salvaguardare la memoria storica, recuperando l'area attraverso un intervento condiviso con il quartiere in cui il comune sia il soggetto promotore e non deleghi al privato le scelte di pianificazione.

I cittadini che lo vorranno potranno prendere visione, condividere e sottoscrivere le osservazioni sabato 12 dicembre, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 18.00, presso il circolo Arci Canaletto, via Bosco 2. E' garantito il rispetto delle normative sanitarie.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

50 positivi in provincia della Spezia, al San Bartolomeo si registra un decesso. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

La Liguria resta in zona gialla

Venerdì, 05 Marzo 2021 18:43 cronaca
L'annuncio del presidente Giovanni Toti Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa