Trasporta merce senza rispettare le norme igieniche: 2500 euro di multa In evidenza

Anche quest'anno, nel periodo natalizio, l'attività congiunta di Polizia di Atato e Asl 5 per il controllo su strada al trasporto alimentare

Domenica, 20 Dicembre 2020 10:36

Anche quest’anno, nel periodo delle festività natalizie, in cui aumenta il consumo di generi alimentari, la Polizia Stradale della Spezia, unitamente all’ASL 5 - S.C. Igiene degli Alimenti, è impegnata nel controllo dei trasporto dei prodotti destinati alle nostre tavole, per verificare la “filiera” di trasporto e la corretta conservazione dei prodotti.


Tra gli altri, il 16 dicembre u.s., è stato controllato un autocarro isotermico condotto da un cittadino italiano 41enne, residente nella provincia di Massa Carrara, che trasportava latticini, salumi, prodotti ittici e funghi. Gli operatori hanno subito notato che l’interno del vano frigorifero si presentava in condizioni igieniche non idonee al trasporto alimentare, con ristagni di acqua sul pavimento e muffa, scaffalature non sanificate; la merce, inoltre, era priva delle etichette necessarie alla loro “tracciabilità” e molti degli articoli erano addirittura privi di qualsiasi confezionamento.


Il personale dell’ASL 5 non poteva che confermare che il trasporto stava avvenendo in violazione della prevista normativa, in assenza di corretta conservazione e di tracciabilità dei prodotti.
La merce, circa 71 chili, è stata quindi ritenuta dallo stesso personale ASL non più idonea alla vendita e sottoposta a vincolo sanitario tramite sequestro; al conducente sono state contestate sanzioni, per le predette violazioni, per un importo complessivo di 2500 Euro.


Regolari gli altri mezzi sottoposti a controllo. Le verifiche proseguiranno nei prossimi giorni sulle tratte stradali e autostradali della provincia.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Raggiunto il livello massimo pluviometrico Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Il ministero per la transizione ecologica, su input della commissione di verifica dell’impatto ambientale, ha certificato la mancata ricerca di alternative credibili per il sito di Vallegrande". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa