“Mobilità delle persone e delle merci”: un nuovo percorso ITS In evidenza

Una nuova opportunità di formazione di livello ITS specifica per il settore Logistica e Trasporti finalizzata all’inserimento nel mondo del lavoro

Mercoledì, 23 Dicembre 2020 16:38

C'è tempo fino 10 gennaio per candidarsi al bando per l'accesso al nuovo corso ITS per "Mobilità delle persone e delle merci", una nuova opportunità di formazione altamente specializzata per il settore della Logistica e Trasporti.

Roberto Guido Sgherri, presidente di Fondazione ITS La Spezia, ha spiegato questa mattina in conferenza stampa: "La richiesta avanzata a Regione Liguria per questo nuovo percorso è supportata da una puntuale analisi dei fabbisogni presso le imprese del settore logistica e trasporti, soprattutto in termini di competenze, professionalità e nuova occupazione. Si tratta di una scuola a numero chiuso con selezione di 20 persone, e come sempre, ITS non si limita alla consegna di un diploma, ma si procede all'inserimento nel mondo del lavoro. Fino ad ora abbiamo ottenuto risultati ottimi con impiego dei diplomati fino all'80%. Si tratta di una formazione di tipo manageriale, quindi con approfondimento di capacità non solo tecniche, che permette di immettere ne mondo del lavoro persone altamente qualificate". 


La proposta del corso nasce da specifiche esigenze delle Imprese operanti nel Porto della Spezia e nel Porto di Marina di Carrara (Terminal Portuali, Agenzie Marittime, Case di Spedizione, aziende di servizi portuali, imprese ferroviarie, etc.), che hanno accordato un grande interesse all’iniziativa, in funzione di nuove assunzioni di personale qualificato atto a sostenere l’innovazione tecnologica ed informatica per perseguire quanto necessario nel mondo delle spedizioni doganali e della comunità portuale in genere, e per soddisfare la necessità di competenze 4.0 ‘verticalizzate’ sul settore logistico.


Su queste basi, con deliberazione n. 296 del 10 aprile scorso, la Giunta di Regione Liguria, deputata dal MIUR, ha stabilito l’integrazione della programmazione territoriale ITS, attraverso la creazione di un nuovo percorso, sul territorio provinciale della Spezia, specificamente declinato sul settore logistica e trasporti: “Tecnico superiore per la mobilità delle persone e delle merci” e finanziato da Regione Liguria e Fondo Sociale Europeo.


E’ stato quindi aperto il Bando di selezione per il corso ITS “Tecnico Superiore per la Mobilità delle Persone e delle Merci”, con scadenza 11 gennaio 2021 per la presentazione delle domande di iscrizione. Il corso è realizzato dalla Fondazione ITS La Spezia, con il finanziamento del MIUR, Regione Liguria e Fondo Sociale Europeo ed in collaborazione con Scuola Nazionale Trasporti e Logistica, ente di formazione socio della Fondazione ITS della Spezia e in possesso di trentennale esperienza nella gestione di attività formative in ambito logistica, porti e trasporti. La disponibilità di un corso di livello ITS specifico per il settore logistica, porti e trasporti costituisce un’opportunità unica per il territorio e per i giovani diplomati in cerca di lavoro.


La docenza del corso sarà svolta da docenti Universitari di UNIGE, da esperti di settore provenienti dal mondo dell’Impresa e delle Professioni e dalla Scuola, garantendo così una visione integrata ed a 360 gradi sui temi affrontati.

Il corso, che si svolgerà presso le aule didattiche della Fondazione ITS La Spezia (Via Doria 2) avrà la durata di 2000 ore suddivise in 1200 ore di attività didattiche, teoriche e di laboratorio + 800 ore di attività di stage in azienda.

Il "Diploma di Tecnico Superiore" viene rilasciato dal Ministero dell'Istruzione ed è riconosciuto dallo Stato italiano.

Il programma del corso prevede l’approfondimento di argomenti legati a: competenze di base, trasversali e soft skills (lingue, comunicazione, organizzazione, economia, diritto e gestione d’impresa); competenze digitali applicate alla logistica; competenze tecnico-professionali (logistica e territorio, economia e scenario internazionale del settore); competenze specialistiche (supply chain management, gestione dei trasporti, normativa e documentazione del trasporto). E’ previsto inoltre lo svolgimento di un project work in collaborazione con le Imprese per l’approfondimento personalizzato, individuale o a piccoli gruppi, delle materie trattate. Completa, infine, il percorso, un periodo significativo di stage in azienda, per l’acquisizione degli strumenti e dei metodi propri del lavoro in ambito logistico e portuale.


Per approfondimenti è possibile consultare il sito: www.itslaspezia.it 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

50 positivi in provincia della Spezia, al San Bartolomeo si registra un decesso. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

La Liguria resta in zona gialla

Venerdì, 05 Marzo 2021 18:43 cronaca
L'annuncio del presidente Giovanni Toti Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa