In fiamme un appartamento di scalinata Quintino Sella (foto) In evidenza

Un albero di Natale avrebbe preso fuoco. Cinque condomini portati al centro della Croce Rossa per la distribuzione dei pasti.

Venerdì, 25 Dicembre 2020 12:08

Mattina di Natale all'insegna della paura per gli abitanti di scalinata Quintino Sella, fortunatamente senza nessuna grave conseguenza per la salute dei cittadini.

L'allarme è scattato intorno alle 10.30 quando le fiamme hanno invaso un appartamento all'ultimo piano di un palazzo. L'incendio avrebbe avuto origine da un albero di Natale.

La polizia ha fatto evacuare gli abitanti degli appartamenti a rischio, ma non si registrano feriti, solo due persone sono state ricoverate per aver respirato fumo, ma non in gravi condizioni. 

Gli operatori della Croce Rossa hanno evacuato tre persone, che ora verranno portate al centro CRI di Stradone D'Oria dove i volontari distribuiranno acqua e generi alimentari.

Le due persone accompagnate in ospedale per una lieve intossicazione sono già state dimesse: anche loro verranno trasportate al centro della Croce Rossa di Stradone D'Oria.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Un nuovo video diffuso dall'assessore Casati Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il commento delle forze politiche di opposizione, Partito Democratico - Lista Sansa - Movimento Cinque Stelle - Linea Condivisa Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa