Catamarano semiaffondato, c'è voluta tutta la giornata per rimetterlo in galleggiamento In evidenza

E' stata necessaria anche una squadra di sommozzatori proveniente da Genova.

Lunedì, 28 Dicembre 2020 19:46
Sono terminate da poco le operazioni di alaggio, per il ripristino del galleggiamento del catamarano di 12 metri semiaffondato di fronte alla passeggiata Morin a causa della mareggiata che questa notte ha imperversato sul golfo spezzino

Gli uomini della sezione nautica dei Vigili del Fuoco della Spezia hanno lavorato tutto il giorno per cercare di mettere in sicurezza l'imbarcazione in difficoltà. A completare il recupero è giunta da Genova una squadra di Sommozzatori VVF.

Le operazioni, rese difficili dalle avverse condizioni meteo marine, sono andate avanti fino alla tarda serata, quando il catamarano è stato finalmente rimesso in galleggiamento dai Vigili del Fuoco. I Sommozzatori dei Vigili del Fuoco hanno dovuto operare in condizioni di forte disagio a causa della visibilità molto ridotta. Successivamente gli ormeggiatori del porto si sono occupati di trainare l'imbarcazione fino al rimessaggio di Porto Mirabello per il successivo alaggio.

Le operazioni si sono svolte sotto il coordinamento della Capitaneria di Porto della Spezia

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Gli ospedalizzati salgono a 74 e sono 5 le terapie intensive. Due decessi all'ospedale di Sarzana. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Lo fa con un post su Facebook: "Il Pd torni a parlare dei problemi del paese". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa