Il pass invalidi lo aveva, ma era della nonna morta da due anni In evidenza

Scoperto dalla Polizia Locale.

Lunedì, 18 Gennaio 2021 17:08

 

Nel pomeriggio di sabato 16 gennaio, durante le verificare sul corretto utilizzo dei Pass Invalidi nel centro della Spezia, a tutela dei portatori di handicap, gli agenti della Polizia Locale hanno individuato, in Via V. Veneto, in uno stallo di sosta a loro riservato, un'auto con esposto sul cruscotto un pass invalidi apparentemente regolare; ma non era così.

Dopo un più approfondito accertamento è emerso, infatti, che il pass era intestato ad una donna deceduta da 2 anni.

Gli Agenti hanno quindi cercato l'utilizzatore dell'autovettura che è risultato essere il nipote della donna deceduta. All'uomo è stata elevata una sanzione di 87,00 euro con la decurtazione di 2 punti sulla patente di guida e gli è stato ritirato il Pass Invalidi.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Nella nostra provincia non si registrano decessi. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Quest’anno, dopo la sensazionale promozione conquistata dallo Spezia lo scorso anno, la Liguria si trova, per la prima volta nella sua storia, a vedere tre delle sue squadre competere nel… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa