Stampa questa pagina

Interventi di manutenzione sulle provinciali SP 38 e SP 15, ma nessuna chiusura delle strade

Riqualificazione e nuova asfaltatura del fondo stradale nelle zone di Pignone, Follo e La Spezia.

Giovedì, 04 Marzo 2021 14:49
Strada Provinciale 38, Soviore Strada Provinciale 38, Soviore

Procedono, secondo il piano di intervento previsto, grazie anche alle buone condizioni meteo di questo periodo che hanno garantito di poter lavorare senza interruzioni, le attività di asfaltatura e riqualificazione del manto stradale programmate dalla Provincia della Spezia lungo tutta la rete viaria di competenza (si tratta di un patrimonio di circa 550 Km di strade).

Negli ultimi giorni il servizio tecnico della Provincia ha riaperto il cantiere mobile nella zona della Valdurasca, dopo aver chiuso le attività nell’area di Pignone.

Quella in corso è la prosecuzione della programmazione delle opere manutentive previste, iniziata lo scorso anno ed in regolare corso di sviluppo.

Negli scorsi giorni si è così chiuso il ciclo di asfaltatura lungo la Strada Provinciale n.38 tra Pignone e Soviore, dove erano previsti interventi per la riqualificazione del fondo stradale e la riasfaltatura di tutti i tratti evidenziati da problematiche o danneggiamenti.

Quindi, in queste ore, il cantiere si è spostato ed è in corso l’intervento lungo la Strada Provinciale n.15, in Valdurasca. In questo contesto si asfalteranno anche i tratti a partire dalla località Ghiaccio verso Pian di Follo, interessando quindi i territori dei comuni della Spezia e di Follo.

Conclusa la fase in atto, si proseguirà con la regolare programmazione degli interventi secondo il crono programma sviluppato dai tecnici.

Un intervento generale di messa in sicurezza e manutenzione che riguarda, secondo una programmazione a lungo termine, l’intera provincia spezzina attraverso opere puntuali.

“Il programma di asfaltatura e messa in sicurezza della rete stradale provinciale, ripreso a pieno regime dopo la necessaria pausa invernale, resta una delle nostre priorità. Si tratta di un intervento ad ampio raggio che sta coprendo l’intera rete viaria. Iniziato nel 2020, portato avanti anche durante tutta la fase di lockdown, avrà continuità nei prossimi mesi - spiega il presidente Pierluigi Peracchini - si tratta di una programmazione di manutenzione straordinaria delle nostre strade che siamo riusciti ad organizzare proprio a fronte delle molte istanze che ci arrivano dal territorio, il tutto trovando i fondi per finanziarlo in un momento in cui gli enti come il nostro soffrono oggettive e gravi difficoltà di bilancio.

Queste opere viaggiano in parallelo con il programma di messa in sicurezza delle infrastrutture, ad esempio i lavori di verifica o gli altri interventi ai ponti, e con il potenziamento della rete viaria, in primis il nuovo ponte di Ceparana ed il conseguente raccordo.

La viabilità provinciale, parliamo di oltre 500 chilometri di strade da gestire, è un elemento strategico per il rilancio del territorio, per favorire l’economia anche in chiave di fruizione turistica, per dare servizi ai cittadini ed alle imprese. In questi mesi si sono realizzati e cantierati interventi che da anni erano fermi o trascurati, il settore tecnico della Provincia ha garantito programmazioni ed interventi di urgenza su tutto il territorio spezzino. Siamo riusciti, anche a fronte di situazioni complicate, a ridurre al minimo le chiusure di strade per frane o altro, questo grazie alla scelta di investire in questo settore ed all’impegno messo in campo dall’intera struttura dell’Ente”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Provincia della Spezia

Presidente della Provincia Peracchini: "Ulteriore passo avanti verso verso completo risanamento dell'ente". Leggi tutto
Provincia della Spezia
In accordo con le associazioni di categoria degli autotrasportatori è stato attivato un apposito canale telematico dove far pervenire le richieste di deroga. Leggi tutto
Provincia della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa