Podere Case Lovara ha ricevuto una menzione per il Premio Nazionale del Paesaggio

L'annuncio del Ministro della Cultura Dario Franceschini: "Modello sperimentale e sostenibile di recupero del paesaggio rurale storico in un'area protetta".

Martedì, 16 Marzo 2021 18:45

Podere Case Lovara a Punta Mesco, Bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano a Levanto, ha ricevuto una menzione per il Premio Nazionale del Paesaggio in quanto “modello di eccellenza e potenzialmente replicabile in altri contesti”.

Lo ha annunciato domenica 14 marzo il Ministro della Cultura Dario Franceschini in occasione della Giornata Nazionale del Paesaggio, che ha dichiarato: “Il Premio Paesaggio è un riconoscimento importante, una prova di come noi in molti settori siamo all’avanguardia. Dobbiamo essere orgogliosi perché la tutela del paesaggio è uno dei settori su cui l’Italia è più avanti di molti altri Paesi”.

Nello specifico, la menzione toccata al Bene del FAI a Levanto come “modello sperimentale e sostenibile di recupero del paesaggio rurale storico in un’area protetta” si sostanzia nel fatto che Podere Case Lovara è un progetto “pilota” di sviluppo territoriale basato sulla sostenibilità.

Come conclude il Ministero: “Il recupero del paesaggio rurale storico ha permesso la creazione di un “laboratorio di sostenibilità” nel solco dello spirito del luogo, in grado di garantire la messa in sicurezza idrogeologica del territorio, l'autosufficienza energetica e idrica, grazie al risparmio delle risorse e all’impiego di infrastrutture innovative ed efficienti, il miglioramento della qualità dei suoli, del regime delle acque e della biodiversità. Tra i punti di valore di questo progetto, realizzato con esemplare cura e grande attenzione per tutti i principi dello sviluppo sostenibile, consiste nell’aver fissato un modello di eccellenza, potenzialmente replicabile in altri contesti”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Elena Voltolini - Dalla privacy che impedisce ai medici di sapere chi tra i loro pazienti è vaccinato e chi no, ai timori di dover diventare essi stessi burocrati… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa