Nuovo ponte sul Pogliaschina: 294 giorni di lavoro, inizio tra fine aprile e inizio maggio In evidenza

Il viadotto è considerato, per la sua collocazione, di primaria importanza per la viabilità locale e regionale.

Giovedì, 25 Marzo 2021 18:36

È stato presentato questa mattina il progetto per la realizzazione del ponte sulla SS1 Aurelia, a Borghetto Vara, che attraversa il torrente Pogliaschina. Hanno illustrato il progetto l'assessore regionale alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone, il sindaco di Borghetto Vara Claudio Delvigo, il presidente della Provincia della Spezia Pierluigi Peracchini e i responsabili di ANAS Barbara Di Franco e Fabrizio Cardone. L'importo dell'opera è di 2,48 milioni di euro. La durata dei lavori è stimata in 294 giorni, a partire dalla data di consegna. Per velocizzarne la realizzazione gli stessi saranno appaltati tramite accordo quadro al Raggruppamento Temporaneo di Imprese MGA SRL-Manutenzioni Generali Autostrade Srl, Società Edilizia Tirrena S.E.T. Spa e SANA SRL. In questo modo saranno ridotti al minimo i tempi per l'affidamento. Il cantiere verrà aperto tra fine aprile e inizio maggio.

Il viadotto è considerato, per la sua collocazione, di primaria importanza per la viabilità locale e regionale, perciò nella fase di aggiornamento del progetto esecutivo è stata effettuata la modifica del tipo di costruzione e della classe d'uso considerando la struttura strategica.

Il nuovo ponte è posizionato in obliquo rispetto al torrente, con luce tra gli appoggi di 32 ml. E' caratterizzato da un impalcato con travi in acciaio a sezione mista, sostenuto da un lato da un arco e dall'altro da una traliccio reticolare. Esso sarà impostato su due spalle poste sulle sponde del torrente, fondate su micropali di diametro 300 mm. La struttura interamente in acciaio è caratterizzata dagli elementi principali costituiti da un arco su un lato e da una trave tralicciata sul lato opposto a sostegno dell'impalcato, il quale è costituito da traversi e da una soletta in calcestruzzo armato gettata in opera.

Anas ha aggiornato il progetto a seguito della demolizione del vecchio ponte per evitare problemi in caso di allerta idrogeologica, il progetto è stato aggiornato dal punto di vista tecnico, con una modifica progettuale relativa alla strategicità dell'opera.

"Un risultato importante per Borghetto e per il territorio. Dobbiamo ringraziare tutti, perché questo è un appalto su cui abbiamo lavorato insieme – ha detto l'assessore regionale alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone - non esistono cantieri facili, ma credo che si possano trovare soluzioni anche nelle situazioni più complesse. Oggi finalmente noi vediamo la parte finale di una programmazione, grazie a un appalto che partirà di qui al prossimo mese, con una scelta opzionale che si è messa in campo per garantire la comunità di Borghetto in caso di eventi alluvionali. Credo peraltro che questo ponte sia migliore rispetto alla iniziale programmazione, un motivo di soddisfazione in più."

"Ringrazio la Regione Liguria – ha aggiunto il sindaco di Borghetto Vara Claudio Delvigo – perché non è scontato che le Istituzioni lavorino così bene, in un territorio non facile. A questo punto il percorso è tracciato e potrà essere concluso contestualmente al rifacimento della piazza di Borghetto che restituirà l'anima a questo territorio che potrà così fare un passo in avanti".

"Sulla provincia spezzina si procede con una serie di interventi strategici per la riqualificazione delle reti viarie – ha concluso il presidente della Provincia della Spezia Pierluigi Peracchini- Questo avviene grazie alla grande capacità di coordinamento tra la Provincia e la Regione. Lo vediamo anche qui a Borghetto Vara dove abbiamo anche un importante impegno di Anas, e lo vediamo poi per le opere in Val di Magra. I programmi che ci siamo dati come obiettivo proseguono, con una forte collaborazione istituzionale che porta risultati verso la risoluzione dei problemi che gravano sulla viabilità del nostro territorio. Oggi siamo qui a testimoniare anche il lavoro di buona amministrazione del sindaco di Borgetto, Claudio Del Vigo, che ha avuto il coraggio di fare le scelte giuste, ereditando una situazione difficile, per arrivare a questa soluzione".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Regione Liguria

Piazza De Ferrari, 1
16121 Genova
tel. +39 010 54851

 

www.regione.liguria.it

Ultimi da Regione Liguria

"Dati e vaccini consentono di eliminarla all'aperto". Leggi tutto
Regione Liguria
Ribadita importanza lavoro svolto da tavolo chiesto e ottenuto da Regione Liguria Leggi tutto
Regione Liguria

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa