Vandalismo al parco di Riccò del Golfo, Figoli: "Riparati i danni" In evidenza

Il sindaco di Riccò del Golfo si complimenta con gli operai per aver riparato tempestivamente i danni.

Venerdì, 02 Aprile 2021 10:10

Ieri mattina alcuni malintenzionati hanno danneggiato la staccionata che circonda il Parco Comunale del Comune di Riccò del Golfo.

Dei pali in legno, uniti da una righiera, sono stati ritrovati dal sindaco del piccolo comune Loris Figoli completamente a terra: servivano a delimitare l'area del parco dedicata i bambini e curata volontariamente. Ne da notizia ieri mattina il primo cittadino con un post su Facebook: "Buongiorno! Ma lo è? Con il dispiacere per atti vandalici che sono di certo un segno di vendetta: contro di me che chiedo più rispetto per le cose di tutti? Contro il Signor Luciano che cura gratuitamente il parco? Contro mio padre, che in un momento in cui non avevamo disponibilità economica, mi consentì di usare il mio regalo di compleanno per comprare ciò che non potevamo permetterci come ente? Contro bambini e famiglie che hanno diritto al loro spazio? Grazie a tutti, perché siamo davvero migliori! Amarezza anche per i prossimi commenti che immagino: telecamere, malessere, pochi spazi per sfogarsi".

Ma sempre ieri, dopo poche ore, il sindaco Loris Figoli lancia un'importante novità sulla questione. Da un aggiornamento sempre sui social si appende che la staccionata è stata ripristinata, rendendo il Parco Comunale di nuovo sicuro e agibile. "Nonostante le avversità, si procede e si prova a guardare oltre l’ostacolo! La squadra operai ha riparato i danni, il nostro Luciano Ciuffardi non si arrende e cura il verde! - sempre Figoli, poi conclude - grazie all'ufficio tencico e alla voglia di non mollare!".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Arrestato un 22enne senegalese e denunciato un 29enne albanese. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa