Un anno fa crollava il ponte di Albiano, bisognerà aspettare il 2022 per la riapertura In evidenza

Stamattina il sopralluogo del commissario straordinario Soccodato. In corso i lavori per le rampe sull'A12, che verranno ultimate a giugno.

Giovedì, 08 Aprile 2021 11:50

Questa mattina, al fine di garantire continuità di dialogo con il territorio interessato dal piano di interventi per la ricostruzione del ponte di Albiano Magra, il commissario straordinario Fulvio Maria Soccodato ha incontrato i sindaci di Aulla Roberto Valettini, di Bolano Alberto Battilani e di Santo Stefano di Magra Paola Sisti, e i presidenti delle province di Massa-Carrara Gianni Lorenzetti e della Spezia Pierluigi Peracchini.

Nell’incontro, al quale hanno partecipato in videoconferenza anche le Regioni Toscana e Liguria e i parlamentari del territorio, è stato esaminato l’andamento delle attività di cantiere ed è stato confermato il cronoprogramma che prevede l’apertura al traffico del nuovo ponte a marzo 2022.

Nelle more della ricostruzione del ponte, sono inoltre in corso gli interventi per la realizzazione delle rampe all’autostrada A12 in collegamento diretto con la SS330 in località Ceparana, che saranno ultimate a giugno.

“La collaborazione con il territorio è costante e quotidiana - ha affermato il commissario Soccodato - C’è forte intesa e coesione tra tutti gli enti coinvolti, sebbene di diverse province e regioni, nell’obbiettivo comune di realizzare le opere nei tempi previsti dal nuovo piano commissariale, nell’interesse primario dei cittadini e degli operatori economici che vivono questo territorio”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Elena Voltolini - Il bilancio consuntivo 2020 ben fotografa le ripercussioni del Covid nell'economia e nella società. Ora la pratica passa alla discussione in Consiglio comunale. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa