Biodigestore, dichiarato inammissibile dal Tar il ricorso promosso da Arcola e Santo Stefano In evidenza

Si tratta del ricorso del 2018 contro la Provincia sulla delibera per "Aggiornamento Piano d'Area Provinciale gestione ciclo integrato rifiuti".

Giovedì, 15 Aprile 2021 20:05

Il ricorso sul tema del Biodigestore promosso dai Comuni di Arcola e di Santo Stefano Magra è stato dichiarato inammissibile dal Tar (Tribunale Amministrativo Regionale) della Liguria. In particolare si tratta del ricorso del 2018 dei due comuni contro la Provincia per l’annullamento della delibera n.48 del 6 agosto 2018 per “Aggiornamento Piano d’Area Provinciale gestione ciclo integrato rifiuti”.

Per la parte che ha presentato il ricorso “Prima di procedere all’approvazione della gravata deliberazione, la Provincia avrebbe dovuto provvedere alla surroga di un consigliere dimissionario”, “La previsione inerente alla realizzazione del biodigestore si porrebbe in contrasto con il parere vincolante formulato nell’ambito della procedura di VAS”, e “La contestata previsione si porrebbe anche in contrasto con gli atti di programmazione regionale che non prevedono il conferimento di rifiuti provenienti dalla Città metropolitana di Genova”.

E’ stata dichiarata “fondata l’eccezione di inammissibilità del ricordo sollevata in via preliminare dall’Amministrazione resistente”. Si legge “deve essere riconosciuta la posizione di controinteressata in capo alla Recos S.p.a., aggiudicataria del project financing per la realizzazione del biodigestore”. Prosegue “Ne consegue la declaratoria di inammissibilità del ricorso non notificato all’unico soggetto controinteressato”.

In allegato il testo completo.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Download allegati:
Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Organizzati dalla sezione spezzina dell'Associazione Guide Turistiche Liguria. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Giacomo Cavanna - La CGIL interviene sulla riqualificazione dell'ex Colonia Olivetti di Marinella chiedendo maggiori risposte e garanzie Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa