Una Wild Farm per dare nuova vita ai terreni agricoli delle Cinque Terre

Nel mese di Maggio 2021 al via  la campagna Crowfounding

Lunedì, 19 Aprile 2021 12:37

 

Lorenzo e Niccolò sognano di creare una Wild Farm per dare nuova vita ed utilizzo ai terreni agricoli delle Cinque Terre e salvaguardare il fragile e splendido territorio, così da prevenire nuovi fenomeni ed eventi di dissesto idrogeologico.

Amici sin dai tempi del liceo, Lorenzo e Niccolò, dopo aver concluso gli studi universitari hanno cercato di creare un progetto sostenibile che avesse un impatto positivo per il loro territorio. Niccolò proviene da una formazione universitaria di scienze politiche internazionali, appassionato di viaggi e molto attivo sul territorio, con associazioni a sfondo sociale come Libera, presidio Morvillo. Dall’altra parte Lorenzo, con una formazione universitaria in turismo e management territoriale, presidente della consulta giovani del Parco nazionale delle Cinque Terre e da sempre attivo nel territorio delle Cinque Terre, in particolare nelle tematiche di sviluppo territoriale e salvaguardia ambientale.

Attraverso la passione di questi due neo-laureati, è nata l’idea di creare una cooperativa agricola, che possa svilupparsi nel territorio del Parco Nazionale delle 5 Terre.

http://www.wildfarmcurnigia.com 

Nel mese di Maggio 2021 avvieranno la campagna Crowfounding

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Lapo Elkann alla Palmaria

Mercoledì, 16 Giugno 2021 19:28 cronaca-porto-venere
Con lui la fidanzata Joana Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Trovati lavoratori in nero e riscontrate violazioni alle norme sanitarie e sull’impiego. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa