Risolte tutte le criticità lungo le strade provinciali del territorio di Framura

 

Riaperti al traffico tutti i percorsi e garantita la piena viabilità in tutta la zona, revocata anche l’inibizione al traffico nella strada provinciale 64, in località Fosse

Venerdì, 23 Aprile 2021 17:36

Si sono conclusi e di conseguenza la circolazione stradale è ripresa regolare in tutta l’area, i lavori disposti in somma urgenza dall’Amministrazione Provinciale della Spezia nella zona di Framura per la messa in sicurezza della rete viaria su tre strade di competenza provinciale.

Le opere, molto attese dagli abitanti, hanno interessato la gran parte dei tratti di strade provinciali presenti in zona. Si tratta di criticità già ben evidenziate nel quadro degli interventi dell’Ente che rientravano, tutte, nella programmazione già prevista dal piano delle asfaltature valido per l’anno 2021. Il piano è un’attività generale che è in regolare corso di svolgimento in tutta la provincia spezzina. Proprio questo piano provinciale opera su tempistiche organizzate in modo da ottimizzare i lavori stessi ed evitare il più possibile disagi, limitazioni o vincoli alla circolazione stradale.

L’intervento a Framura, ovvero un anticipo del cronoprogramma già stabilito, ha riguardato una serie di interventi di messa in sicurezza a fronte di una criticità oggettiva ed inderogabile, anche evidenziata dall’ente locale e che, per questo, ha richiesto una modifica all’ordine dei lavori generali prefissati a livello provinciale.

Infatti, proprio grazie al fatto che il piano di asfaltature, per l’area di Framura, così come disposto dal cronoprogramma pluriennale per le Strade Provinciali SP 40, SP 41 ed SP 42, già prevedeva, per l’annualità in corso, un intervento complessivo su opere di messa in sicurezza, asfaltatura e segnaletica per un onere di 122 mila Euro già stanziati, è stato possibile intervenire già oggi in condizione urgente per i lavori specifici di messa in sicurezza della sede stradale.

Normalmente la tempistica dell’intervento, a fronte dello stanziamento in essere, in condizioni ordinarie prevede che si segua il normale iter di appalto, con espletamento dei tempi di gara e conseguente intervento di cantiere che, nel cronoprogramma, avrebbe quindi avuto regolare sviluppo entro l’annualità in corso.

Detto atto si è reso necessario in attesa del successivo e più completo intervento prefissato. Ad oggi è stato quindi concluso l’immediato intervento operativo, ovvero i lavori di somma urgenza disposti. Per la precisione si tratta di una serie di opere di messa in sicurezza, sulla base del citato programma già previsto, effettuate con uno stanziamento straordinario di 49 mila Euro, anticipando e modificando quindi l’iter dell’intervento già programmato nel corso dell’anno per sei delle sette segnalazioni evidenziate nell’ordinanza del Comune di Framura.

In corso d’opera l’Ufficio Tecnico della Provincia è riuscito però a garantire che anche il settimo intervento, grazie ad un’attività di razionalizzazione della spesa e di riorganizzazione ed ottimizzazione del lavoro in fase di esecuzione, potesse rientrare nello stanziamento e questo ha reso possibile che tutti gli interventi evidenziati dal Comune venissero finanziati ed eseguiti in poche settimane.

“A fronte di una oggettiva mancanza di risorse che segna in maniera pesante enti come le Provincie, questione che ho affrontato anche in sede di commissione parlamentare congiunta, quale delegato nazionale dell’Unione Province Italiane, l’Amministrazione Provinciale sta comunque garantendo importanti interventi sulla rete viaria spezzina_ spiega il Presidente Pierluigi Peracchini _ questo per portare a soluzione diverse criticità che ci arrivano da situazioni di criticità decennali mai pienamente affrontate. Si tratta di opere di messa in sicurezza delle strade attraverso asfaltature e riqualificazioni dei tracciati. In tutta la provincia della Spezia vi sono cantieri aperti che lavorano a pieno regime, secondo un calendario previsto e su interventi puntuali. Questo metodo pianificato ci garantisce di ottimizzare al massimo le risorse e di sfruttare pianamente i fondi a cui possiamo attingere. In queste settimane, dopo la gestione di un inverno segnato anche da un’emergenza neve, si sono già risolte molte problematiche di rilevo, operando sul territorio per dare risposta alle tante necessità che ci segnalano i cittadini e i sindaci verso i quali c’è sempre la massima attenzione. Ma non ci sono solo le manutenzioni, infatti stiamo lavorando anche sulle opere strategiche per potenziare la viabilità Provinciale che nelle prossime settimane avranno importanti positivi sviluppi”.

Tutte le criticità presenti lungo i 550 chilometri di strade provinciali, di competenza dell’ente, sono parte integrante della pianificazione delle manutenzioni straordinarie in corso, tutte quindi saranno concretamente affrontate all’interno della programmazione pluriennale dell’ente stesso. La Provincia si muove, in ogni occasione, per soddisfare i bisogni e le aspettative oggettive delle comunità, questo anche tra le difficoltà date dalle ristrettezze di bilancio, le complessità amministrative e l’articolazione del territorio, tenendo sempre in conto, quale punto fondamentale, la sicurezza dei cittadini e la necessità di garantire la massima fruibilità della complessa rete stradale spezzina.

Si devono pertanto ritenere revocate le disposizioni relative all’ordinanza provinciale numero 54 del 22/03/2021, che prevedeva la temporanea sospensione della circolazione per cicli e motocicli lungo le Strade Provinciali interessate, ovvero: SP 40, da bivio Castagnola al bivio con la SP 64 in località Le Mogge; SP41, da Molino Belloglio al bivio con la SP 42 in località Costa di Framura; SP 42, da località Costa di Framura a località Foce, inoltre la disposta sospensione della circolazione veicolare e pedonale dal km. 2+245 al km. 2+605 lungo la Strada Provinciale SP 64 “Baracca - Levanto”, in località Fosse nel Comune di Framura.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Provincia della Spezia

Tiziana Cecchinelli, psicopedagogista, da anni opera sul nostro territorio come professionista sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento. Leggi tutto
Provincia della Spezia
Il Presidente Peracchini: "Premiata la nostra politica del rigore, che ha comunque sempre garantito interventi e servizi". In previsione 17 nuove assunzioni. Leggi tutto
Provincia della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa