Ruba 21 carrelli del Conad e li nasconde in garage, 56enne nei guai In evidenza

Anche altre persone, dopo essersi accorte dell'operazione della Polizia Locale, hanno riconsegnato spontaneamente alcuni carrelli che tenevano a casa.

Giovedì, 20 Maggio 2021 16:42

Da alcuni giorni il direttore del supermercato Conad del centro commerciale La Fabbrica di Santo Stefano si era accorto che erano spariti diversi carrelli della spesa.

Si è quindi rivolto al comando di Polizia Locale, guidato dal comandante Maurizio Perroni, per sporgere regolare querela per furto. Gli agenti, coordinati nelle operazioni dal vicecomandante Andrea Prassini, in poco più di un’ora sono riusciti a scoprire dove si trovavano i carrelli. In particolare erano 21 ed erano tutti all’interno di un unico garage.

Gli agenti sono quindi risaliti al proprietario dello stesso garage e da lì al reale utilizzatore locatario, un 56enne di Santo Stefano. Rintracciato, l'uomo è stato accompagnato in comando e la refurtiva, costituita da ben 21 carrelli per un valore totale di circa 7.200 euro, con grande soddisfazione del direttore del supermercato è stata tutta sequestrata e restituita.

L’operazione ha già fatto sì che alcuni residenti nelle aree vicino al Conad abbiano spontaneamente riconsegnato alcuni carrelli che tenevano a casa. Il 56enne è invece stato denunciato per furto dalla Polizia Locale e ora rischia una multa fino a 516 euro e la reclusione fino a un massimo di tre anni.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il gonfalone torna in borgata dopo 26 anni. Per i bianco-azzurri arriva la doppietta dopo la vittoria delle ragazze. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Canaletto o Cadimare? C'è voluta quasi un'ora per decretare il vincitore della gara. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa