Partono i lavori per la messa in sicurezza degli argini a Bocca di Magra In evidenza

di Giacomo Cavanna - I lavori di messa in sicurezza di circa 600 metri di argine non impatteranno sulla vivibilità.

Sabato, 29 Maggio 2021 16:57

Iniziano ufficialmente i lavori per le messa in sicurezza degli argini a Bocca di Magra alla presenza dell'Assessore Regionale e Difesa del Suolo Giacomo Giampiedrone, del Sindaco di Ameglia Andrea de Ranieri e i tecnici che seguiranno il cantiere o hanno contributo al progetto.

L'assessore Giampiedrone ha sottolineato come quello di Bocca di Magra sia un "cantiere molto difficile da far partir ed a cui lavorare. Sono appalti da oltre 4 milioni di euro ed il cantiere avrà una durata di oltre 700 giorni. Questo lavoro ha una valenza di protezione civile e di ricostruzione spondale per dare un senso di sicurezza Da cittadini amegliese sono orgoglioso".

Durante l'estate il cantiere verrà sospeso per evitare disagi ai turisti e l'impostazione del lavoro del cantiere garantirà il minimo dei disagi verso la strada.

Il Sindaco di Ameglia:"È molto importante concludere questa parte di argine e nessuno poteva fare un intervento di consolidamento della sponda mentre questo progetto è sicuramente un doppio traguardo che ci consente di stare molto più tranquillo".

Il progetto combina aspetti dal consolidamento della sponda che diventerà fondazione della nuova banchina e del sovralzo che garantirà il contenimento del fiume. La struttura è già predisposta per poter costruzione un nuovo sovralzo in base all'andamento futuro del fiume. Il terzo aspetto è il controllo delle acque di scolo dei rii minori.

La parte più impattante potranno essere affortate da fiume così come l'approvvigionamento dei materiali. Questo carattere itinerante consentita l'ingombro minimo della banchina attuale e la fruizione della viabilità.

A partire dal 10 giugno i lavori saranno in quiescenza e si ripartirà dopo il 10 di settembre, ma queste tempistiche sono già previste a monte dato il predetto stop durante l'estate.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il libro su Rudolf Jacobs, capitano della marina tedesca, il quale, disertando, abbracciò gli ideali e i valori dei Partigiani. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
All’omelia, monsignor Palletti ha tracciato le linee di questo cammino. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa