“Stragi del sabato sera” la polizia stradale intensifica i controlli

Sabato sera, coordinato con la Questura nell’ambito del dispositivo della movida, la Sezione della Polizia Stradale della Spezia ha provveduto a controllare 12 veicoli e 23 persone.

Domenica, 04 Luglio 2021 14:00

 

Con l’arrivo della stagione estiva si intensificano i controlli della Polizia Stradale nell’ottica della prevenzione dei rischi di incidentalità attraverso i cosiddetti servizi delle “stragi del sabato sera”.Con l’entrata nella cosiddetta zona bianca e l'addio al coprifuoco si è intensificato il flusso di persone tra cui molti turisti, specie nelle zone del centro cittadino, dove è tornata la movida notturna, e di veicoli nelle strade della provincia.


Nel fine settimana, durante il servizio stragi del sabato sera, coordinato con la Questura nell’ambito del dispositivo della movida, la Sezione della Polizia Stradale della Spezia ha provveduto a controllare 12 veicoli e 23 persone.

Tra i conducenti controllati è stato trovato positivo all’alcooltest un ragazzo di anni 21, residente ad Arcola, con un valore pari a 1,18 g/l, il doppio rispetto al limite consentito per legge, con l’aggravante di essere neo patentato, aspetto per il quale il limite viene abbassato a zero al fine di prevenire comportamenti rischiosi per se stessi e per gli altri. Il ragazzo veniva così denunciato all’Autorità Giudiziaria e si provvedeva al ritiro della patente e detrazione di 20 punti.

Tutti i conducenti fermati nel corso della nottata, si sono sottoposti regolarmente alla prova etilometrica ricordando che, in caso di rifiuto, sono previste ben due sanzioni, la prima delle quali prevede la denuncia penale e la sospensione della patente da 6 mesi a 2 anni mentre la seconda una sanzione amministrativa fino a euro 2170,00.


La Polizia Stradale sottolinea che l’obbiettivo di questi controlli è quello di arginare il fenomeno della guida in stato di alterazione, fenomeno che, specialmente nelle serate della movida, vede coinvolti giovani che non sempre sono consapevoli del rischio corrono mettendo a repentaglio la propria vita e quella degli altri

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Noi giovani under 30 residenti nel comune di Santo Stefano di Magra ci riconosciamo convintamente nel programma politico della lista Santo Stefano Bene Comune, a sostegno della candidatura di Paola… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La struttura aprirà al pubblico Lunedì 20 Settembre, ma è già possibile prenotare tutte le prestazioni. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa