Firmato in Prefettura una protocollo di intesa sulla difesa alle fasce più deboli In evidenza

di Giacomo Cavanna - Il protocollo di intesa espande quanto sottoscritto nel 2016.

Lunedì, 12 Luglio 2021 20:10

 

Presso la Prefettura della Spezia è avvenuta la firma di un protocollo di intesa sulla difesa delle fasce più deboli della popolazione in particolare anziani e donne.

Il documento, ampliamento di quello siglato nel 2016, vede allargarsi la platea di sottoscrittori.

Il Predetto, Maria Luisa Inversini, ha affermato: "Spetta a noi rendere questo documento vivo e chiedo a tutti i sottoscrittori di rendere più salda la fiducia nelle istituzioni per non far satire donne e anziani soli - aggiungendo - c'era la necessità di estenderlo maggiormente ma siamo andati oltre mettendo anche soggetti che si occupano della violenza contro gli anziani".

Hanno sottoscritto il documento: Provincia della Spezia, Comune di Sarzana, Comune di Bolano, Comune di Lerici, Tribunale, Questura, Comando Provinciale Carabinieri, ASL 5 Spezzino, Centro Irene, Associazione Vittoria, UDI La Spezia, La Casa delle Donne, Consulta Provinciale Femminile, Soroptimist Club, Caritas Diocesana e AUSER.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il 27 gennaio in tutto il mondo si celebrerà il Giorno della memoria, una data simbolica per ricordare le vittime del nazismo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
L'obbiettivo è raccogliere e portare alla luce inadempienze istituzionali Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa