Carabinieri Forestali: liberato un cinghiale preso al laccio e sequestrato un altro detenuto illecitamente

 

 

 

 

Interventi contro il bracconaggio a Framura e Varese Ligure

Venerdì, 16 Luglio 2021 10:44

I militari della stazione carabinieri foreatale di Deiva Marina attivati da una segnalazione telefonica sono intervenuti in comune di Framura, all'interno di un'area limitrofa a campi coltivati in mezzo a piante infestanti, dove hanno trovato un esemplare femmina di cinghiale del peso di circa 50 kg rimasto intrappolato ad un laccio metallico posizionato per il bracconaggio.


Subito i forestali accertavano che l’animale versava in stato di grave sofferenza a causa del laccio intorno al collo e che le ferite riportate lo avrebbero portato a morte certa. Pertanto veniva contattato il referente della sezione faunistica regionale per richiedere l’intervento di un caccia-selettore appartenente alla squadra di caccia al cinghiale di Framura (SP) il quale procedeva all’abbattimento dell’ungulato. I militari intervenuti hanno notiziato la procura per il reato di attività di bracconaggio e maltrattamento di animali, al momento contro ignoti.


In comune di Varese Ligure, in località ‘’Parano Valletti’’ sono stati invece i militari delle stazioni carabinieri forestale di Mattarana e Varese Ligure a rinvenire un esemplare vivo di cinghiale femmina del peso di circa 35 kg detenuto illecitamente all’interno di un’area recintata da parte di un cacciatore. La detenzione di fauna selvatica infatti è vietata dalla legge sulla caccia e pertanto l’animale e’ stato posto sotto sequestro ed il detentore e stato denunciato alla procura.

 

 

 

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra - Contro la Juve la squadra di Motta ha giocato alla pari, peccato per le occasioni sprecate che potevano chiudere la partita nella ripresa. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Massimo Guerra - Vice la Juve, ma lo Spezia ha dimostrato di potersi ritagliare un ruolo anche quest'anno. Resta l'amaro in bocca per la prestazione di questa sera. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa