Ruba una bicicletta in piena notte: denunciato dai Carabinieri di Riomaggiore In evidenza

Fondamentale è stato il sistema di videosorveglianza comunale.

Martedì, 20 Luglio 2021 19:56

I Carabinieri di Riomaggiore hanno identificato e denunciato in stato di libertà un uomo residente a Massa, resosi responsabile del furto di una bicicletta.

Alcuni giorni fa un abitante di Riomaggiore, al mattino, ha avuto l’amara sorpresa di non trovare più la propria bicicletta, che la sera prima aveva parcheggiato in strada sotto casa, nel borgo delle Cinque Terre, e bloccato con un lucchetto. L’uomo si è così rivolto ai Carabinieri della Stazione di Riomaggiore, che hanno immediatamente avviato le indagini.

Fondamentale, ancora una volta, è stato il sistema di videosorveglianza comunale, le cui telecamere hanno riprese un uomo mentre si allontanava con la bici dal luogo dove era stata lasciata dal proprietario; le stesse telecamere, poi, hanno mostrato come, a una certa distanza lo stesso uomo si fosse allontanato a piedi, evidentemente dopo aver nascosto la bicicletta rubata in una zona isolata del borgo, allontanandosi infine a bordo di un taxi. L’ipotesi è che la sua intenzione fosse quella di tornare nei giorni successivi per recuperare la bicicletta.

L’intervento dei Carabinieri ha però mandato all’aria il piano: grazie alle immagini e alle successive indagini, l’uomo è stato identificato dai militari, che hanno anche individuato il posto in cui il maltolto era stato nascosto, restituendo così la bici al proprietario, con sua comprensibile gioia.

Il responsabile del furto è stato denunciato alla Procura della Spezia e dovrà ora rispondere di furto aggravato.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Sono 3 i pazienti ospedalizzati in Asl5. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Elena Voltolini - Oltre 2 milioni di euro per permettere alle attività più danneggiate dalle chiusure dovute alla pandemia di pagare meno. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa