Luni entra nella Riserva di Biosfera dell'Unesco In evidenza

Un'occasione di crescita per il territorio.

Giovedì, 16 Settembre 2021 11:53

Oggi ad Abuja in Nigeria l'International Coordinating Council of the Man and the Biosphere (MAB) ha proclamato l'allargamento della nuova Riserva di Biosfera dell’Appennino tosco emiliano che include anche Luni.

Grazie alla presenza in questa importante rete anche la Liguria entra nelle programma UNESCO delle Riserve di Biosfera. L’UNESCO riconosce così al nostro territorio un valore ambientale e culturale di importanza internazionale. L’ingresso in questo network permetterà al territorio di crescere, farsi conoscere, partecipare a progetti condivisi, offrire opportunità al territorio, alle comunità e agli operatori economici. Sarà un ulteriore incentivo a valorizzare le peculiarità e le biodiversità del nostro territorio.

Le motivazioni che hanno portato all’allargamento si possono leggere in una nota dell’UNESCO: “La Riserva della Biosfera dell'Appennino Tosco-Emiliano, con questa nuova perimetrazione diventa in totale di 498.613 ettari (prima era di 275.384 ettari) con una popolazione stabile di oltre 378.424 abitanti. La posizione del sito, al limite geografico e climatico tra l'Europa continentale e l'Europa mediterranea, offre una grande biodiversità, con almeno 260 specie di piante acquatiche e terrestri e 122 specie di uccelli, anfibi, pesci e invertebrati di interesse locale e regionale. Questa estensione mira a incoraggiare le comunità locali a vivere in armonia con la natura, a incoraggiare il riconoscimento del valore dei servizi ecosistemici, di cui la popolazione è il principale beneficiario, e a fornire opportunità di investimento nella conservazione e nello sviluppo di questi stessi servizi ecosistemici”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra- Finisce male la prima delle tre sfide in una settimana che vede lo Spezia, dopo la Samp, ospitare il Genoa martedì prossimo prima di ritrovare a Firenze… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa