Maltempo, allagamenti a Marola In evidenza

Napoleonica allagata a Bacella

Venerdì, 17 Settembre 2021 09:36

"Il tombino di scarico presso le scuole di Marola non funziona da anni. Ciò provoca allagamenti ad ogni minima pioggia": così, anche ieri, dopo il maltempo che ha colpito la nostra provincia, Marola ha subito la stessa sorte, come ci ha segnalato Stefano Faggioni, residente del luogo.

"La Provincia e informata, ma ora è chiaro che non vuole intervenire così siamo alle solite- prosegue-
Se la Provincia non vuole la strada perché troppo problematica, che abbia il coraggio di darla indietro alla Regione perché questo non è il modo di mantenere una viabilità così importante e frequentata attraversate i centri abitati".

I problemi, spiega Faggioni, non finiscono qui: "Una grande griglia a fianco strada in località Bacelle è totalmente ostruita per cui il canale che vi scarica e ha scaricato lungo la SP 530. La Provincia doveva sorvegliare e se necessario pulire o far pulire, ma se ne fregano".

Anche questa mattina il canale a Bacella ha procurato disagi: "Invece di scaricare in mare all'interno dell' Arsenale passando sotto la strada Napoleonica, scarica sul piano stradale delle SP 530.
Che si provveda immediatamente a farlo defluire in mare altrimenti in tempi brevissimi avremmo il blocco della viabilità".

"Chi è responsabile? Chi non ha operato correttamente? La Provincia responsabile della strada, deve almeno accertarsi che i corsi d'acqua abbiano libero scarico", conclude Faggioni condividendo la segnalazione anche attraverso i social.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

483 i nuovi positivi al Covid-19 in Liguria. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
L'uomo è un pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, la persona e in materia di stupefacenti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa