Al via i lavori sul raccordo, intensificata la vigilanza della Polizia Stradale In evidenza

Per chi percorre l’A/12 proveniente da Genova verrà consigliata quale uscita il casello di Brugnato mentre per i veicoli provenienti da Firenze e Livorno quella di Sarzana.

Giovedì, 14 Ottobre 2021 18:43

La Concessionaria Autostradale SALT da lunedì 18 ottobre inizierà i lavori di adeguamento del raccordo autostradale che collega Santo Stefano di Magra a La Spezia, lavori che si protrarranno fino a marzo 2022. Vista l’importanza dell’arteria in questione la Polizia Stradale intensificherà i servizi di vigilanza stradale con pattuglie dedicate al monitoraggio del traffico e prontamente impiegabili nel caso di eventuali problematiche legate a situazioni emergenziali quali incidente stradali.

Si informa inoltre che per chi percorre l’A/12 proveniente da Genova verrà consigliata quale uscita il casello di Brugnato mentre per i veicoli provenienti da Firenze e Livorno quella di Sarzana.

Si raccomanda in oltre all’utenza, salvo per spostamenti dovuti a motivi lavorativi, ove possibile di diversificare gli orari degli spostamenti da e per il capoluogo.

La Polizia Stradale segnala eventuali itinerari alternativi:

• SS1 Aurelia nel tratto compreso fra Sarzana e La Spezia

• SS1 Aurelia nel tratto compreso fra Borghetto di vara e Sarzana

• SP Ripa e SS330 nel tratto compreso fra Fornola e La Spezia

• SS1 Aurelia e via delle Pianazze - via Melara - via Valdilocchi

• SS1 Aurelia SP331 Lerici – Raccordo Lerici La Spezia

Si ribadisce l’importanza del rispetto delle norme comportamentali unitamente ad una maggiore attenzione durante la guida nei tratti sottoposti a cantiere stradale, tratti che sono soggetti a restringimenti di carreggiata e limiti di velocità ridotti, significando che eventuali problematiche al traffico saranno segnalate mediante pannel-li luminosi a messaggio variabile e con l’ausilio di mezzi della Concessionaria Autostradale.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La ragazza è caduta da un'altezza di circa otto metri procurandosi dei traumi alle gambe e al torace. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Una bella storia, vincente, che stimola a progettare attivitá ed iniziative intorno a quest’opera" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa