Ancora abusi nell’utilizzo dei pass invalidi In evidenza

Ieri due nuovi interventi della Polizia Locale

Mercoledì, 20 Ottobre 2021 14:27

Nonostante la costante opera di contrasto all’uso improprio o addirittura abusivo, dei contrassegni per la sosta dei disabili, ci sono ancora dei “furbetti” che ci provano, noncuranti di creare nocumento sottraendo posteggi riservati a chi effettivamente ne necessita ed in barba alle regole, sino a quelle più semplici, addirittura tentando di aggirare l’obbligo di corrispondere pochi euro per sostare legittimamente nei parcheggi a tariffa.

Mentre lavora già a pieno ritmo il neo costituito Ufficio Pass Invalidi del Corpo di Polizia Locale, le forze impiegate sul territorio controllano a tappeto ogni tipo di utilizzo dei CUDE, corretto acronimo per indicare i pass invalidi, per verificarne il legittimo impiego. Solo nel pomeriggio di ieri, due pattuglie di operatori della P.L. procedevano al sequestro di altrettanti pass disabili: i due veicoli sostavano nei parcheggi a pagamento in centro città senza esporre il relativo ticket, ma bensì su ognuno era esposto un contrassegno invalidi rilasciato dal Comune di Sarzana.

Gli approfonditi accertamenti effettuati con l’ausilio della Centrale Operativa, permettevano di appurare che i veicoli non erano in quel momento al servizio delle persone disabili titolari dei contrassegni, che risultavano trovarsi nelle rispettive residente ubicate nel Comune di Sarzana. Alla luce degli esiti degli accertamenti, gli Agenti attendevano sul posto l’arrivo dei conducenti e, dopo aver loro contestato le violazioni di legge, procedevano appunto a sequestrare i contrassegni abusivamente utilizzati.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

483 i nuovi positivi al Covid-19 in Liguria. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
L'uomo è un pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, la persona e in materia di stupefacenti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa