Due ordini di carcerazione eseguiti dalla Polizia nel fine settimana In evidenza

Due ordinanze di custodia cautelare in carcere disposte rispettivamente dal Tribunale ordinario di Latina e dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte D’Appello di Napoli.

Domenica, 24 Ottobre 2021 19:59

Fine settimana intenso per gli uomini della Squadra Mobile spezzina coordinati dal dr.Mulas che nelle giornate di venerdì e di sabato, hanno dato esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare in carcere disposte rispettivamente dal Tribunale ordinario di Latina e dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte D’Appello di Napoli.

Il primo riguarda un cittadino rumeno di 37 anni, residente a Latina, che è stato ritenuto responsabile di vari reati contro il patrimonio commessi nell’ottobre del 2014 nella stessa provincia laziale ed è stato condannato ad espiare una pena di 4 mesi e 22 giorni di reclusione.

Il secondo provvedimento riguarda uno spezzino di 35 anni, residente fuori comune, che si è reso responsabile di una serie di gravi reati commessi nel napoletano in materia di sostanze stupefacenti, per i quali la Procura della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli in data 22 ottobre lo ha condannato ad una pena complessiva di 3 anni e 7 mesi di reclusione.

Al termine delle formalità di rito, entrambi sono stati associati presso la Casa Circondariale di La Spezia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Elena Voltolini - In merito al ripristino degli orari pre-pandemia a Pitelli e alla Foce, però, nessuna novità. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa