11 anni fa la tragica morte dell'agente Marcocci In evidenza

In molti chiedano si concretizzi la proposta di intitolarle una delle gallerie paramassi sulla Ripa.

Mercoledì, 08 Dicembre 2021 16:24

Era l'8 dicembre 2010 quando, mentre era in servizio e stava verificando un'auto incidentata, venne travolta ed uccisa da un albero. Perse così la vita l'agente di polizia Maria Teresa Marcocci, a soli 42 anni.

 

La tragedia avvenne lungo la SP 31 della Ripa, strada sulla quale sono ancora in corso i lavori di realizzazione delle gallerie paramassi e di tutte le opere collaterali necessarie alla sua completa messa in sicurezza.

Oggi, ad 11 anni di distanza dal drammatico incidente, sono molti i ricordi commossi dell'agente Marcocci e in tanti vorrebbero si concretizzasse la proposta, avanzata tempo fa, di dedicarle una delle gallerie paramassi realizzate lungo la strada.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Coronavirus, 667 nuovi casi e un decesso in Asl5

Mercoledì, 26 Gennaio 2022 16:59 cronaca
In Liguria 5.708 nuovi positivi a fronte di 31.259 tamponi tra molecolari e antigenici rapidi Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Si tratta di nuovi dieci progetti strategici, previsti dal programma approvato dal presidente della Provincia, per un investimento di oltre 27 milioni di euro Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa