Federconsumatori spezzina mette all’angolo gigante della telefonia In evidenza

LA SPEZIA - Una determinazione di AGICOM che farà giurisprudenza, un precedente importante a tutela dei diritti dei consumatori contro lo strapotere delle compagnie telefoniche.

Martedì, 24 Settembre 2013 10:21

Grazie ad una vertenza della Federconsumatori spezzina, d'ora in avanti è confermato il principio, peraltro sancito dalla legge, che un utente che accetta un contratto telefonico on line o per telefono deve poi ricevere obbligatoriamente il contratto stesso per iscritto, con le condizioni riportate in modo chiaro. Un caso nato da un utente spezzino che non aveva ricevuto il contratto, non conosceva le condizioni e quando ha deciso di cambiare operatore si è visto attribuire sanzioni inaspettate dalla compagnia telefonica.

 

Una sentenza motivo di soddisfazione per la Federconsumatori nazionale, che in una nota si è complimentata con quella spezzina. Soddisfazione anche per Marco Saravini, Presidente della Federconsumatori spezzina: "Per la prima volta siamo arrivati ad una determina di AGICOM sulla materia che ha accolto tutte le nostre richieste nonostante l'ostinata resistenza della controparte. I consumatori devono conoscere propri diritti, da ora in poi le compagnie telefoniche dovranno adottare la massima trasparenza nei rapporti con i clienti."

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da CGIL

Si temono assembramenti. Le richieste di Cgil, Cisl e Uil. Leggi tutto
CGIL
La Cgil: "Asl5 e Kcs avevano preso l'impegno di condividere con i sindacati un percorso di confronto". Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa