La Commissione Trasporti del Parlamento Europeo in visita al porto spezzino In evidenza

L'On. Antonio Cancian, membro della Commissione Trasporti Parlamento Europeo, ha visitato in questi giorni il porto della Spezia accolto dal Presidente Lorenzo Forcieri e dal Comandante della Capitaneria di Porto C.V. Enrico Castioni.

Giovedì, 31 Ottobre 2013 09:17

Il Presidente Forcieri ha illustrato all'On. Cancian i futuri progetti di sviluppo del porto della Spezia, che potranno essere inquadrati anche nella nuova programmazione comunitaria 2014 - 2020 che l'Europa si appresta a finanziare, alla luce anche dei successi ottenuti dall'Autorità Portuale con l'approvazione del progetto WiderMos nel bando TEN-T.
Dopo un'escursione portuale a bordo di una motovedetta della Guardia Costiera, l'europarlamentare ha fatto visita alla Sala Operativa e Centro VTS della Capitaneria di Porto, dove il Comandante Castioni e il Capo Servizio Operativo C.F. Riccardo Cavarra hanno illustrato alcuni dei compiti istituzionali della Guardia Costiera. L'On. Cancian ha mostrato grande interesse per l'attività della Sala Operativa, volendo approfondire alcuni aspetti del soccorso in mare e del monitoraggio del traffico marittimo ed esprimendo al termine della presentazione ammirazione per il lavoro svolto dalla Capitaneria di Porto.
A conclusione della giornata spezzina L'On. Cancian ha espresso il suo personale apprezzamento per l'operato del Presidente Forcieri, anche in relazione all'attività di internazionalizzazione del porto attraverso la progettazione comunitaria ed al ruolo che è riuscito a far acquistare al porto della Spezia in Europa. Nella foto, da sinistra a destra: il Comandante Castioni, Il Presidente Forcieri e l'On. Cancian.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale

Ll’iniziativa promossa da Camera di Commercio Maremma e Tirreno "Circular Ports" – Impatti-NO: premi ai futuri imprenditori e alle scuole per progetti innovativi Leggi tutto
Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa