Val di Vara, allarme furti e truffe

di Guido Ghersi - Nei paesi dell'Alta Val di Vara è allarme microcriminalità per una serie di furti e truffe a raffica nel giro di un paio di giorni. Superlavoro per l'Arma dei Carabinieri.

Giovedì, 14 Novembre 2013 10:49
Si presume che ad agire siano dei malviventi provenienti da fuori. Il territorio più colpito è quello del Comune di Carro. Qui nell'abitazione di Giancarlo Bassi, alcuni malviventi sono entrati forzando una finestra sul retro della casa ed hanno asportato diversi oggetti di pregio. Alcune ore dopo, probabilmente gli stessi ladri, nella piccola frazione di Ziona, hanno truffato un'anziana signora spacciandosi per operai dell'Acam e portando via oro e soldi.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Altri quattro appuntamenti tra il 28 e il 31 luglio. Santo Stefano, Beverino, Bonassola, Carro. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa