Infiltrazioni d'acqua nella ciclopedonale della riviera

di Guido Ghersi - Nelle varie gallerie della pista ciclo-pedonale che da Levanto conduce a Bonassola e poi a Framura per una lunghezza di 5 km e mezzo, con le abbondanti piogge di questi mesi si sono verificate infiltrazioni d'acqua.

Mercoledì, 12 Febbraio 2014 11:29
Pertanto gli operatori turistici e del commercio hanno chiesto al Comune di Bonassola, proprietario della maggior parte del tratto di pista, di realizzare al più presto un intervento mirato e definitivo per risolvere il problema delle infiltrazioni che qualche volta danneggiano anche l'impianto di illuminazione e ostacolano il transito dei ciclisti. Il Comune ha fatto sapere che l'idea è quella di raccogliere e incanalare l'acqua, realizzando un impianto di contenimento all'interno delle gallerie.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Fino a metà della giornata di domani, domenica 1 agosto, si verificheranno rovesci e temporali anche forti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Fermato mentre cedeva della cocaina ad un tossicodipendente. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa