Trasferimento sede Collegio IPASVI

Il Collegio IPASVI, l'Ordine provinciale degli Infermieri,comunica il trasferimento della propria sede istituzionale. Gli uffici sono in fase di trasferimento da Via XXIV Maggio alla nuova collocazione di Via Vailunga, traversa di Via Fontevivo, nel nuovo fabbricato completato poche settimane fa e denominato ''complesso Subotto''.

Mercoledì, 08 Agosto 2012 22:01

 

Gli uffici riapriranno al pubblico,nel nuovo stabile,martedì 28 agosto dalle 15 alle 18; non sono variati i numeri di telefono e fax (rispettivamente 0187575177 e 0187283942, già trasferiti ed operativi: un ringraziamento a Telecom Italia per la celerità).

Il trasferimento (approvato nel marzo dello scorso anno dall'assemblea degli iscritti, e in seguito validato nei percorsi previsti) ha coinciso con il superamento del ''muro'' dei duemila iscritti fra gli Infermieri, Infermieri Pediatrici, Assistenti Sanitari dei tre albi professionali gestiti da IPASVI La Spezia.

Ulteriori informazioni per i cittadini e gli iscritti al sito www.ipasvi.laspezia.net, alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ed ai recapiti indicati on line.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La conferma arriva dalla conferenza stampa di Mario Draghi. La roadmap delle riaperture partirà dal 26 aprile. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Nello spezzino calano gli ospedalizzati e le terapie intensive. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa