Monterosso piange Gian Luigi Contardi, spentosi a soli 57 anni In evidenza

di Nicola Busco - Un grave lutto colpisce Monterosso, Gian Luigi Contardi non è riuscito a sconfiggere la sua malattia, se ne è andato questa notte tra le braccia della adorata moglie Cherry. 

Domenica, 17 Maggio 2015 15:11

In paese non si parla d'altro. Alle 9.30 di oggi, domenica 17 maggio, sono rintoccate le campane dando la terribile notizia. Se ne è andato una amico di tutti, una persona sempre in prima fila ad aiutare il prossimo, un ottimo marito e padre di famiglia.

 

Ha combattuto per tre anni tra alti e bassi, con innumerevoli ricoveri al San Martino di Genova, con la speranza di riuscire ad uscire dal tunnel soprattutto per l'amore per i suoi tre figli piccoli e per la più grande avuta dal matrimonio precedente, che coccolava anche quando la febbre o la debolezza lo assalivano.

Commerciante da una vita, per anni aveva gestito in piena Via Roma una Enoteca, fin quando la alluvione del 2011 la distrusse completamente. Si rimbocco' le maniche assieme alla moglie, riavviandola, per poi cederla e aprire un piccolo e più tranquillo bed end breakfast.

Aveva 57 anni, e fino a pochi mesi prima che la malattia lo piegasse, è stato il referente locale del Partito Democratico, che lo ha visto impegnato politicamente per svariati anni in ambito locale.

Voglio ricordarlo con questa fotografia, scattata lo scorso anno alla festa di Pignone, una piccola ventata di allegria con la amata famiglia, nella disperazione della malattia. Che il tuo viaggio sia lieve, Gian, ci mancherai.

I funerali si svolgeranno Lunedi alle 15 nella Chiesa Parrocchiale di Monterosso.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Giacomo Cavanna - Momento storico nei lavori con il varo dell'arcata di oltre 100 metri. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
L'opera dovrebbe essere conclusa ad aprile. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa