Comitato La Ripa: "Non un gruppo politico, ma cittadini che vogliono la riapertura della strada" In evidenza

Dal gruppo Salviamo la Ripa nei giorni scorsi è fuoriuscito Luciano Hermida che ha dato vita al "Comitato La Ripa". Ecco come questo comitato descrive se stesso.

Martedì, 05 Gennaio 2016 17:38

Il 'Comitato La Ripa è un gruppo nato spontaneamente dalla fuoriuscita del portavoce, Luciano Hermida dal gruppo Salviamo la Ripa e cresciuto rapidamente in pochi giorni, arricchito dalla voglia dei suoi membri di porre fine alla situazione arrecata alla strada SP 31 in questi anni. Nessun appartenente a questo comitato è un tesserato politico, non siamo pupazzi tesserati in mano ai partiti... Ci teniamo a sottolinearlo oggi, più di altre volte perché questo gruppo viene molto spesso additato come gruppo politico.


Dalla sua nascita il comitato è cresciuto velocemente, ci sono persone che partecipano attivamente e l'entusiasmo si sente. Presto ci incontreremo per mettere a punto alcune iniziative, e non parleremo di blocchi o interruzioni del traffico, che arrecherebbero solamente ulteriori danni ai cittadini, cosa che invece è stata fatta giorni addietro e non dal nostro comitato. Il solo scopo di queste persone è avere delle risposte concrete, dei fatti concreti, per avere la riapertura definitiva della strada suddetta, ed interrompere i disagi di migliaia di persone che sono costrette a percorrere km in più disperdendo denaro e tempo, per non parlare delle attività commerciali che hanno non pochi disagi e arrancano ogni giorno per rimanere in piedi.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Giacomo Cavanna - La CGIL interviene sulla riqualificazione dell'ex Colonia Olivetti di Marinella chiedendo maggiori risposte e garanzie Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Un decesso al San Bartolomeo di Sarzana Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa